Discussione:
[DOMANDA] salto di qualità: Leica o digitale?
(troppo vecchio per rispondere)
Orso Balù
2005-10-05 14:20:02 UTC
Permalink
Sto oziosamente pensando di passare dalla mia EOS 300 con obiettivo
Sarcazzon 28-70 a qualcosa di più gratificante dal punto di vista della resa
dell'immagine.
Il primo nome che mi viene in mente è Leica (M o R?!?), con successivo
sviluppo, stampa (magari baritata) e probabile scansione da stampa, dato che
cerco di tenere un archivio digitale.
Ma poi mi sono chiesto se vale la pena di sobbarcarsi la menata analogica se
poi la visione avverrà prevalentemente su uno schermo LCD TFT XVGA FTHWR, o
se invece non sia il caso di prendere una digitale (Canikon?) e
fotoscioppare.
Per chi ha provato la qualità delle stampe ottenute da obiettivi Leica e ha
provato anche qualche digitale amatoriale (EOS 300D o equivalenti), la
differenza in termini di resa sia a monitor da scansione (Leica) sia in
stampa da digitale (Canikon) è marcata? Dato che mi orienterei sull'usato
con un bàgget di circa 2000 euri, dovrei potermi muovere in entrambi gli
ambiti, ma a parità di soldi vorrei la qualità migliore.

Mah, non so se mi sono capito... commenti?

Grazie in anticipo :)

C.

PS: nel caso servissero questi dettagli: faccio ritratti usando flash ed
esposimetro, e stampo max formato 20x30

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Cristoforo
2005-10-05 14:23:28 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Sto oziosamente pensando
Non potresti oziosamente farti vivo, qualche volta?
c.
Orso Balù
2005-10-05 14:48:32 UTC
Permalink
Post by Cristoforo
Post by Orso Balù
Sto oziosamente pensando
Non potresti oziosamente farti vivo, qualche volta?
Ho oziosamente visto il tuo sito, e ho notato - oziosamente - che una foto
su tutte brilla di luce propria... per la sua assenza. Magari è uscita un
attimo ma poi torna?
Mi ero oziosamente fatto vivo per un girello domenicale, ma pare che Zolla
sia stata barattata con una licenza pirata di fotosciòpp e ho desistito. E
fatevi vivi voi, cazzo!
Magari un giorno metto dentro la testa al laboratorio... solo la testa, i
piedi li lascio in macchina :)

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Cristoforo
2005-10-06 08:31:54 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Ho oziosamente visto il tuo sito, e ho notato - oziosamente - che una foto
su tutte brilla di luce propria... per la sua assenza. Magari è uscita un
attimo ma poi torna?
Quale? Ne mancano parecchie. C'è una lotta pc versus mac dentro di me.
Per questo la cosa va a rilento.
Post by Orso Balù
Mi ero oziosamente fatto vivo per un girello domenicale, ma pare che Zolla
sia stata barattata con una licenza pirata di fotosciòpp e ho desistito. E
fatevi vivi voi, cazzo!
Zolla è stata alla colonia estiva, mannaggia. L'anno prossimo, penso che
l'avremo attaccata al coccige perennemente, per compensare.
Post by Orso Balù
Magari un giorno metto dentro la testa al laboratorio... solo la testa, i
piedi li lascio in macchina :)
Buon naso non mente.
Ciao :)
c.
Orso Balù
2005-10-06 10:16:14 UTC
Permalink
Post by Cristoforo
Post by Orso Balù
Ho oziosamente visto il tuo sito, e ho notato - oziosamente - che una foto
su tutte brilla di luce propria... per la sua assenza. Magari è uscita un
attimo ma poi torna?
Quale? Ne mancano parecchie. C'è una lotta pc versus mac dentro di me.
Per questo la cosa va a rilento.
Ah, ne mancano parecchie? Quella che dico io era una degli alberi.
Prendi il nuovo MAC che è sompatibile coi PC e fatti la pace interiore
Post by Cristoforo
Post by Orso Balù
Mi ero oziosamente fatto vivo per un girello domenicale, ma pare che Zolla
sia stata barattata con una licenza pirata di fotosciòpp e ho desistito. E
fatevi vivi voi, cazzo!
Zolla è stata alla colonia estiva, mannaggia. L'anno prossimo, penso che
l'avremo attaccata al coccige perennemente, per compensare.
Però poi al cesso è un casino :)
Post by Cristoforo
Post by Orso Balù
Magari un giorno metto dentro la testa al laboratorio... solo la testa, i
piedi li lascio in macchina :)
Buon naso non mente.
Giusto, il naso ha due buchi, le Polo soltanto uno :-D

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
SkIzZo!
2005-10-06 12:52:38 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Prendi il nuovo MAC che è sompatibile coi PC
????!!!!!
Dove, a paperopoli?!
:)
--
"Non so dove sto andando, ma so che ci sto andando..." (Bandabardo')
Skizzo & Alita (Suzuki GSX600R '03)
http://www.simonesalotti.org - icq:1303334 - iChat/AIM:SkizzoGSXR
Muntzer
2005-10-06 21:30:53 UTC
Permalink
Post by SkIzZo!
????!!!!!
Dove, a paperopoli?!
:)
Nel '92 mi proposero un mac con emulatore PC.
Una volta installato a casa mia, cominciai a scrivere i comandi di DOS.
Pigiavo il pulsante, attendevo un secondo e mezzo, poi finalmente la lettera
compariva a schermo.
Alla sera il mac era tornato nel suo negozio.
M
Post by SkIzZo!
--
"Non so dove sto andando, ma so che ci sto andando..." (Bandabardo')
Skizzo & Alita (Suzuki GSX600R '03)
http://www.simonesalotti.org - icq:1303334 - iChat/AIM:SkizzoGSXR
SkIzZo!
2005-10-07 12:51:48 UTC
Permalink
Post by Muntzer
Alla sera il mac era tornato nel suo negozio.
Non ti smentisci mai, eh?!
Evidentemente avevi bisogno di un PC, che cazzo l'hai preso a fare il
mac?! Per poi farci girare un emulatore e dire che andava lento?!
Giuro, a volte la mente umana e' veramente incomprensibile....
E cmq credo che lui si riferisse all'architettura dei nuovi processori,
ma ha scritto una cazzata grossa come il polo sud....
--
"Non so dove sto andando, ma so che ci sto andando..." (Bandabardo')
Skizzo & Alita (Suzuki GSX600R '03)
http://www.simonesalotti.org - icq:1303334 - iChat/AIM:SkizzoGSXR
Muntzer
2005-10-07 13:11:15 UTC
Permalink
Post by SkIzZo!
Non ti smentisci mai, eh?!
cosa?
Post by SkIzZo!
Evidentemente avevi bisogno di un PC, che cazzo l'hai preso a fare il
mac?! Per poi farci girare un emulatore e dire che andava lento?!
Era il mio primo computer e non ne sapevo nulla, che ne sapevo io che andava
così lento? Potevo informarmi? L'ho fatto: il mac è venuto a casa mia, l'ho
provato, faceva cagare, l'ho restituito. Il mio scopo era avere un computer
funzionante, non scriver 13 anni dopo su un ng che il mac è lento.
Post by SkIzZo!
Giuro, a volte la mente umana e' veramente incomprensibile....
Mettila in firma di fianco alla moto,ci starebbe bene
M
Post by SkIzZo!
--
"Non so dove sto andando, ma so che ci sto andando..." (Bandabardo')
Skizzo & Alita (Suzuki GSX600R '03)
http://www.simonesalotti.org - icq:1303334 - iChat/AIM:SkizzoGSXR
SkIzZo!
2005-10-07 13:46:45 UTC
Permalink
Post by Muntzer
Era il mio primo computer e non ne sapevo nulla, che ne sapevo io che andava
così lento? Potevo informarmi?
Scusa, ma se pensavi che un computer, 13 anni fa, potesse emulare
un'altro sistema operativo alla stessa velocita' di quel S.O. sulla
piattaforma originale, non era il computer a far cagare...
Ci sono Utenti e Utonti, c'est la vie...
Giusto per curiosita', quale importantissimo programma DOS (dio, o chi
ne fa le veci, strabuzzi il DOS, per inciso) dovevi farci girare che non
esistesse anche in versione mac?!
--
"Non so dove sto andando, ma so che ci sto andando..." (Bandabardo')
Skizzo & Alita (Suzuki GSX600R '03)
http://www.simonesalotti.org - icq:1303334 - iChat/AIM:SkizzoGSXR
Muntzer
2005-10-07 17:39:14 UTC
Permalink
Post by SkIzZo!
Scusa, ma se pensavi che un computer, 13 anni fa, potesse emulare
un'altro sistema operativo alla stessa velocita' di quel S.O. sulla
piattaforma originale, non era il computer a far cagare...
Ci sono Utenti e Utonti, c'est la vie...
Ci sono gli analfabeti e i duri di comprendonio pure.
Ho scritto che non pensavo andasse COSI' lento.
Un secondo e mezzo tra la pressione di un tasto e la comparsa della relativa
lettera a monitor non mi parve un compromesso accettabile. Più chiaro ora o
te lo devo scrivere meglio?
Post by SkIzZo!
Giusto per curiosita', quale importantissimo programma DOS (dio, o chi
ne fa le veci, strabuzzi il DOS, per inciso) dovevi farci girare che non
esistesse anche in versione mac?!
Ciccio, il fatto che la prima cosa che ho fatto accendendo il mac fosse
andare al dos e digitare dei comandi, non vuol dire che dovessi far girare
il programma che mi serviva con dos. Tu che non sei utonto dovevi arrivarci,
ahi ahi ahi.
Se poi continui a farmi divertire te lo scrivo pure quale era il programma.
M
Post by SkIzZo!
--
"Non so dove sto andando, ma so che ci sto andando..." (Bandabardo')
Skizzo & Alita (Suzuki GSX600R '03)
http://www.simonesalotti.org - icq:1303334 - iChat/AIM:SkizzoGSXR
SkIzZo!
2005-10-07 19:16:20 UTC
Permalink
Post by Muntzer
Ciccio, il fatto che la prima cosa che ho fatto accendendo il mac fosse
andare al dos e digitare dei comandi, non vuol dire che dovessi far girare
il programma che mi serviva con dos.
Scusa, ci prendi per il culo?!
Su mac il dos NON esiste.
Non e' MAI esistito.
Quindi tu lo hai fatto tramite un emulatore.
mi pare OVVIO che andasse lento.
E' piu' chiaro cosi'?!
Post by Muntzer
Se poi continui a farmi divertire te lo scrivo pure quale era il programma.
Divertiti pure, io mi sto sbellicando dalle risate....
magari se scrivi un'altra perla facciamo ridere un po' anche quelli di
it.comp.macintosh...
Cazzo, se massivan e' l'austin power della fotografia (cit.) te sei il
Forrest Gump dell'informatica...
--
"Non so dove sto andando, ma so che ci sto andando..." (Bandabardo')
Skizzo & Alita (Suzuki GSX600R '03)
http://www.simonesalotti.org - icq:1303334 - iChat/AIM:SkizzoGSXR
_fcc_
2005-10-07 21:02:24 UTC
Permalink
Post by SkIzZo!
Scusa, ci prendi per il culo?!
Su mac il dos NON esiste.
Non e' MAI esistito.
Quindi tu lo hai fatto tramite un emulatore.
mi pare OVVIO che andasse lento.
E' piu' chiaro cosi'?!
Mi sembra chiarissimo e infatti non capisco qual'è il concetto che
Muntzer cerca di esprimere... O__o'

Fra
--
"Quando un acquazzone ci sorprende, cerchiamo di non bagnarci
affrettando il passo, ma anche tentando di ripararci ci inzuppiamo
ugualmente. Se sin dal principio, accettiamo di bagnarci eviteremo ogni
incertezza e non per questo ci bagneremo di più. Tale consapevolezza si
applica a tutte le cose." Yamamoto Tsunemoto
--
www.iwamaryunapoli.tk
http://www.usefilm.com/photographer/76598.html
SkIzZo!
2005-10-08 05:40:26 UTC
Permalink
Post by _fcc_
Mi sembra chiarissimo e infatti non capisco qual'è il concetto che
Muntzer cerca di esprimere... O__o'
Non ne ha la piu' pallida idea nemmeno lui, tranne forse buttare merda
su cose che non conosce minimamente... :)
--
"Non so dove sto andando, ma so che ci sto andando..." (Bandabardo')
Skizzo & Alita (Suzuki GSX600R '03)
http://www.simonesalotti.org - icq:1303334 - iChat/AIM:SkizzoGSXR
Muntzer
2005-10-08 10:23:30 UTC
Permalink
Post by SkIzZo!
Scusa, ci prendi per il culo?!
No, tu invece?
Post by SkIzZo!
Su mac il dos NON esiste.
Non e' MAI esistito.
Ma va? Grazie, lo imparo ora dopo 13 anni. Sempiterna gratitudine a te, o
sommo dell'informotociclistica.
Post by SkIzZo!
Quindi tu lo hai fatto tramite un emulatore.
Eureka! Il tecnico MacIntosh che mi ha installato il computer a casa e che
era di fianco a me mentre lo usavo mi aveva parlato di qualcosa del genere,
ma io avevo capito dicesse "è un muratore". Grazie, mi hai dischiuso gli
occhi ancora una volta.
Post by SkIzZo!
mi pare OVVIO che andasse lento.
E' piu' chiaro cosi'?!
La tua scoperta dell'acqua calda mi è chiara, forse a te non è chiaro quanto
ho detto io.
Te lo riporto integralmente, così magari rileggendolo un'altra volta ti
entra in testa (NON quella della moto, attento bene).
Post by SkIzZo!
Ho scritto che non pensavo andasse COSI' lento.
Un secondo e mezzo tra la pressione di un tasto e la comparsa della
relativa lettera a monitor non mi parve un compromesso accettabile.
Divertiti pure, io mi sto sbellicando dalle risate....
magari se scrivi un'altra perla facciamo ridere un po' anche quelli di
it.comp.macintosh...
Fai pure, mi fa piacere che si divertano anche i tuoi amichetti.
Post by SkIzZo!
Cazzo, se massivan e' l'austin power della fotografia (cit.) te sei il
Forrest Gump dell'informatica...
Vacci piano, così la tua firma va a finire che sfora il numero massimo di
righe permesse dalla rigida netiquette.
M
Post by SkIzZo!
--
"Non so dove sto andando, ma so che ci sto andando..." (Bandabardo')
Skizzo & Alita (Suzuki GSX600R '03)
http://www.simonesalotti.org - icq:1303334 - iChat/AIM:SkizzoGSXR
t***@hotmail.it
2005-10-08 11:31:40 UTC
Permalink
SE hai un buon stampatore che lavora con l'ingranitore e SE cerchi
qualità immagine su stampa non c'è storia....Leica m...

Non credere a chi ti dice che è uguale una 6 mega fotoscioppata,s'è
venduto l'anima al feticcio.

Poi,fra un pò ti compri una digitale con attacchi Leica (che sia
almeno 10-12 megapixel-fra un pò le faranno,vedrai) e ricicli il
corredo ottico.

Nel frattempo,per non correr tentazioni,ti prendi pure una compatta
digitale prosumer usata ,per gli scatti rapidi e senza pretese,così
nell'attesa t'impratichisci..
Ugo
2005-10-08 13:13:48 UTC
Permalink
Post by t***@hotmail.it
Non credere a chi ti dice che è uguale una 6 mega fotoscioppata,s'è
venduto l'anima al feticcio.
Poi,fra un pò ti compri una digitale con attacchi Leica (che sia
almeno 10-12 megapixel-fra un pò le faranno,vedrai) e ricicli il
corredo ottico.
Poi vorrei aggiungere una cosetta. (Interessante se uno converte da
pellicola a digitale).

La qualità del risultato finale dipende dai mezzi utilizzati. Se
utilizzate ottiche fenomenali ma siete castrati dallo scanner (dalla
mancanza di soldi per comprarne uno professionale ad esempio) nulla
vieta che poi possiate in futuro cambiare scanner e riacquisire i vostri
scatti migliori (migliorando quindi la qualità finale, cosa che non
potete fare con il digitale in quanto la qualità massima è quella
permessa dal momento in cui scattate e non da quella che ci sarà in
futuro quando vorrete acquisirle).
Fedor Pavlovic
2005-10-05 14:39:31 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Sto oziosamente pensando di passare dalla mia EOS 300 con obiettivo
Sarcazzon 28-70 a qualcosa di più gratificante dal punto di vista della resa
dell'immagine.
Il primo nome che mi viene in mente è Leica (M o R?!?), con successivo
sviluppo, stampa (magari baritata) e probabile scansione da stampa, dato che
cerco di tenere un archivio digitale.
Ma poi mi sono chiesto se vale la pena di sobbarcarsi la menata analogica se
poi la visione avverrà prevalentemente su uno schermo LCD TFT XVGA FTHWR, o
se invece non sia il caso di prendere una digitale (Canikon?) e
fotoscioppare.
Per chi ha provato la qualità delle stampe ottenute da obiettivi Leica e ha
provato anche qualche digitale amatoriale (EOS 300D o equivalenti), la
differenza in termini di resa sia a monitor da scansione (Leica) sia in
stampa da digitale (Canikon) è marcata? Dato che mi orienterei sull'usato
con un bàgget di circa 2000 euri, dovrei potermi muovere in entrambi gli
ambiti, ma a parità di soldi vorrei la qualità migliore.
Mah, non so se mi sono capito... commenti?
Grazie in anticipo :)
Io ho fatto un pò di ritratti con il 100 F2 canon e la apx 25, stampati
su baritata 30x40, sinceramente non saprei che altro cercare, la qualità
finale è straottima, ed in relazione al costo dell'operazione
stra-ottimissima.
Punto debole della catena è che servono un sacco di w/s. la apx 25 la
trovi su ebay, fai una bella spesa e la sbatti in frezer.
Comunque è una prova che puoi fare senza troppo impegno, il 100F2 lo
rivendi in un attimo, oppure se decidi di passare al digicanon lo tieni.

ciao
Adriano P.
2005-10-05 14:48:32 UTC
Permalink
Post by Fedor Pavlovic
Io ho fatto un pò di ritratti con il 100 F2 canon e la apx 25
di apx25 non ne hai fedor?
--
"E' il tettaculismo, la nostra droga abituale." ©massivan

http://www.adrianopelandi.com
Fedor Pavlovic
2005-10-05 14:48:11 UTC
Permalink
Post by Adriano P.
Post by Fedor Pavlovic
Io ho fatto un pò di ritratti con il 100 F2 canon e la apx 25
di apx25 non ne hai fedor?
due rulli, 35 e cinque 120, ma il 35 non lo uso praticamente più.
Adriano P.
2005-10-05 14:58:11 UTC
Permalink
Post by Fedor Pavlovic
due rulli, 35 e cinque 120, ma il 35 non lo uso praticamente più.
me li vendi?
--
"E' il tettaculismo, la nostra droga abituale." ©massivan

http://www.adrianopelandi.com
Adriano P.
2005-10-05 14:58:31 UTC
Permalink
Post by Adriano P.
Post by Fedor Pavlovic
due rulli, 35 e cinque 120, ma il 35 non lo uso praticamente più.
me li vendi?
ovviamente parlo del 35
--
"E' il tettaculismo, la nostra droga abituale." ©massivan

http://www.adrianopelandi.com
Fedor Pavlovic
2005-10-05 14:59:32 UTC
Permalink
Post by Adriano P.
Post by Fedor Pavlovic
due rulli, 35 e cinque 120, ma il 35 non lo uso praticamente più.
me li vendi?
il 120 mancopoooucazzo :) il 35 forse uno potrei regalartelo, se vieni a
Roma domenica o se dai un cedro sul muso a plasson.

:-)
Adriano P.
2005-10-05 15:04:44 UTC
Permalink
Post by Fedor Pavlovic
il 35 forse uno potrei regalartelo, se vieni a
Roma domenica o se dai un cedro sul muso a plasson.
due cose difficili da fare porcocane. A Roma è proprio impossibile
venire. Il cedro a Plasson non sarebbe male. Al prossimo raduno iafsino
documenterò il tutto :)
--
"E' il tettaculismo, la nostra droga abituale." ©massivan

http://www.adrianopelandi.com
Orso Balù
2005-10-05 15:23:26 UTC
Permalink
Post by Fedor Pavlovic
Post by Orso Balù
Sto oziosamente pensando di passare dalla mia EOS 300 con obiettivo
Sarcazzon 28-70 a qualcosa di più gratificante dal punto di vista della resa
dell'immagine.
Il primo nome che mi viene in mente è Leica (M o R?!?), con successivo
sviluppo, stampa (magari baritata) e probabile scansione da stampa, dato che
cerco di tenere un archivio digitale.
Ma poi mi sono chiesto se vale la pena di sobbarcarsi la menata analogica se
poi la visione avverrà prevalentemente su uno schermo LCD TFT XVGA FTHWR, o
se invece non sia il caso di prendere una digitale (Canikon?) e
fotoscioppare.
Per chi ha provato la qualità delle stampe ottenute da obiettivi Leica e ha
provato anche qualche digitale amatoriale (EOS 300D o equivalenti), la
differenza in termini di resa sia a monitor da scansione (Leica) sia in
stampa da digitale (Canikon) è marcata? Dato che mi orienterei sull'usato
con un bàgget di circa 2000 euri, dovrei potermi muovere in entrambi gli
ambiti, ma a parità di soldi vorrei la qualità migliore.
Mah, non so se mi sono capito... commenti?
Grazie in anticipo :)
Io ho fatto un pò di ritratti con il 100 F2 canon e la apx 25, stampati
Nobbuono, un 100 richiede spazi troppo grandi (per le location di cui
dispongo) - ok solo per ritratti di visi, ma la figura intera dovrei
riprenderla dal pianerottolo coi vicini che vedono il pelo della modella,
non è elegante :)
L'apx 25 mai provata, mi allunga i tempi rispetto a una 100 ISO, ma avendo
due metz 45 e 60 dovrei poterla gestire; comunque provo con esposimetro e
flash e vedo se ce la fa
Post by Fedor Pavlovic
su baritata 30x40, sinceramente non saprei che altro cercare, la qualità
finale è straottima, ed in relazione al costo dell'operazione
stra-ottimissima.
Ma l'hai confrontata con stampe provenienti da Leica? Lo so che con
qualunque marca esistono obiettivi ottimi, ma Leica è il termine di paragone
(restando nel campo del 35mm)
Post by Fedor Pavlovic
Punto debole della catena è che servono un sacco di w/s. la apx 25 la
Cazzo sono i w/s?
Post by Fedor Pavlovic
trovi su ebay, fai una bella spesa e la sbatti in frezer.
Comunque è una prova che puoi fare senza troppo impegno, il 100F2 lo
rivendi in un attimo, oppure se decidi di passare al digicanon lo tieni.
Ci penso, intanto grazie e rispondi alle due domande se puoi :)

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
whitewave
2005-10-05 18:46:49 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Nobbuono, un 100 richiede spazi troppo grandi (per le location di cui
dispongo) - ok solo per ritratti di visi, ma la figura intera dovrei
riprenderla dal pianerottolo coi vicini che vedono il pelo della modella,
non è elegante :)
L'apx 25 mai provata, mi allunga i tempi rispetto a una 100 ISO, ma avendo
due metz 45 e 60 dovrei poterla gestire; comunque provo con esposimetro e
flash e vedo se ce la fa
Fammi capire. Te vorresti fare ritratti a figura intera con due metz
e un 100mm su 35mm in una stanza di casa?

Ripeto: 300d + 85 1.8 + 17-40


.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
Orso Balù
2005-10-06 08:55:59 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Nobbuono, un 100 richiede spazi troppo grandi (per le location di cui
dispongo) - ok solo per ritratti di visi, ma la figura intera dovrei
riprenderla dal pianerottolo coi vicini che vedono il pelo della modella,
non è elegante :)
L'apx 25 mai provata, mi allunga i tempi rispetto a una 100 ISO, ma avendo
due metz 45 e 60 dovrei poterla gestire; comunque provo con esposimetro e
flash e vedo se ce la fa
Fammi capire. Te vorresti fare ritratti a figura intera con due metz
e un 100mm su 35mm in una stanza di casa?
Già fatti. Già visti fare (da gente più brava di me, s'intende)
Però non uso il 100, max il 50. Calcola che figura intera può essere seduta,
sdraiata, accucciata, raggomitolata, annodata... eventuali (lievi)
aberrazioni prospettiche le correggo in stampa
Ripeto: 300d + 85 1.8 + 17-40
"300d" starebbe per...?
Focale 300, intendi? Ho provato un 300 (che poi ho venduto per prendermi
l'esplosimetro), a tutta escursione per fare la figura intera dovevo mettere
in posa il soggetto e poi prendere la macchina per andare al punto di
ripresa :)

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
whitewave
2005-10-06 10:55:36 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Fammi capire. Te vorresti fare ritratti a figura intera con due metz
e un 100mm su 35mm in una stanza di casa?
Già fatti. Già visti fare (da gente più brava di me, s'intende)
Però non uso il 100, max il 50.
appunto
Post by Orso Balù
Ripeto: 300d + 85 1.8 + 17-40
"300d" starebbe per...?
Canon eos 300D, la digitale che è venuta prima della 350D. Se ne
trovano usate a 400 euro, e va bene.
Le digitali Canon che puoi prendere in considerazione per quello che
puoi spendere sono:

300D, ormai supereconomica, ma sempre valida (soprattutto se sei bravo
in photoshop)
350D che non conosco
10D idem
60D
20D che a me piace moltissimo, ad oggi non la cambierei con la 5D. Il
salto lo farei solo per l' 1D mkII.
Post by Orso Balù
Focale 300, intendi? Ho provato un 300 (che poi ho venduto per prendermi
l'esplosimetro), a tutta escursione per fare la figura intera dovevo mettere
in posa il soggetto e poi prendere la macchina per andare al punto di
ripresa :)
C.
t'ho spiegato.


Ciao.

.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
Orso Balù
2005-10-06 13:51:16 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Post by whitewave
Ripeto: 300d + 85 1.8 + 17-40
"300d" starebbe per...?
Canon eos 300D, la digitale che è venuta prima della 350D. Se ne
trovano usate a 400 euro, e va bene.
Le digitali Canon che puoi prendere in considerazione per quello che
300D, ormai supereconomica, ma sempre valida (soprattutto se sei bravo
in photoshop)
Minkia come sto messo male se non ci sono arrivato... :-\
350D che non conosco
10D idem
60D
20D che a me piace moltissimo, ad oggi non la cambierei con la 5D. Il
salto lo farei solo per l' 1D mkII.
Costo minimo dell'oggetto, anche usato? Ora come ora ho un riferimeno
Leica+50/2 a meno di 1000 euro

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Fedor Pavlovic
2005-10-06 06:30:36 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Post by Fedor Pavlovic
Io ho fatto un pò di ritratti con il 100 F2 canon e la apx 25, stampati
Nobbuono, un 100 richiede spazi troppo grandi (per le location di cui
dispongo) - ok solo per ritratti di visi, ma la figura intera dovrei
riprenderla dal pianerottolo coi vicini che vedono il pelo della modella,
non è elegante :)
L'apx 25 mai provata, mi allunga i tempi rispetto a una 100 ISO, ma avendo
due metz 45 e 60 dovrei poterla gestire; comunque provo con esposimetro e
flash e vedo se ce la fa
Post by Fedor Pavlovic
su baritata 30x40, sinceramente non saprei che altro cercare, la qualità
finale è straottima, ed in relazione al costo dell'operazione
stra-ottimissima.
Ma l'hai confrontata con stampe provenienti da Leica?
no, sul medio mi pare di no, ho visto una mostra tempo fa, una
quindicina di scatti del 35 F1.4 asph M.
In assoluto l migliori scatti 35 mm mai visti, avrei giurato che erano
scatti fatti con una 6x4,5.
Detto questo sono del parere che non avendo soldi da buttare, il
rapporto tra uno scatto di questo obiettivo e del 35 F2 canon ad esempio
non è proporzionale alla differenza di prezzo tra i due. Le foto del 35
F1.4 sono 8 volte migliori come qualità generale ? Imho no.
Poi ognuno si comporta come crede, se il 35 leica incidesse sul mio
bilancio mensile per un 5-10% ne avrei sicuramente uno.
Aggiungo che se stampi solo 20x30 difficilmente noterai differenze.

Lo so che con
Post by Orso Balù
qualunque marca esistono obiettivi ottimi, ma Leica è il termine di paragone
(restando nel campo del 35mm)
Post by Fedor Pavlovic
Punto debole della catena è che servono un sacco di w/s. la apx 25 la
Cazzo sono i w/s?
watt/secondo, potenza di flash.
whitewave
2005-10-06 08:01:51 UTC
Permalink
Post by Fedor Pavlovic
Detto questo sono del parere che non avendo soldi da buttare, il
rapporto tra uno scatto di questo obiettivo e del 35 F2 canon ad esempio
non è proporzionale alla differenza di prezzo tra i due.
esatto. Dopo aver fatto i test Leica-Canon ho detto che in quel
momento non era il caso che la differenza qualitativa valesse i soildi
in più che mi costava il sistema rispetto ad un altro. Parlo di R, e
le prove sono state fatte su dia proiettate, nemmeno su 20x30.

Certi risultati di Leica sono veramente meravigliosi, ma i leicisti
incalliti non spiegano che questi risultati sono ottenuti solo da
quelle lenti capolavoro, mentre la maggior parte delle altre ha spesso
risultati ottimi, ma non lontani da Canon.

Poi, il fatto che un'azienda così attenta ai criteri costruttivi, con
controlli di qualità e sicurezza al top, l'unica poco infangata dal
made in japan nella sua produzione, sforni ottiche che hanno risultati
diversi da esemplare a esemplare, con punte che vanno dai risultati
simil-Sigma all'eccellenza, è una cosa che proprio non si può
accettare. A meno che non si abbia anche un eccellente conto in
banca. Leica è per palatini sopraffini.
.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
baz
2005-10-06 08:15:32 UTC
Permalink
Post by Fedor Pavlovic
In assoluto
che puttanata. quel 35 equivale all'unsharpmask fissa e costante. le
lenti leitz di nuova generazione sono una sola colossale. Se uno vuole
contrasti esagerati, dettaglio etc su quella focale si accatta il 35 2
canon FD a lente convessa. prezzi ridicoli, vive felice.
dauphine (lu)
2005-10-05 14:50:09 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
ritratti
ma non c'e' gara,
quanto e' bello lo sfocato del summicron
Passero Solitario
2005-10-05 15:01:40 UTC
Permalink
A dire il vero la domanda me la sono posta anch'io.

Meglio la mia Eos 300D con vetro 18-55 superaberrato oppure una Bessa?
(che sarebbe la variante "povera" della M6?)

Boh. Nel frattempo mi sono comprato una Pentax 645 e vediamo come va.
Poi aspetterei la Canon 5d (quando arriverà sotto i 1500 euro...)

Ciao.
PS
Wi(L)de
2005-10-05 21:55:53 UTC
Permalink
Bessa?
MAH!!!
a me piace un sacco la L... ma l'ho pagata davvero poco (75 nuova, USA)
Le bessa van prese usate.
:-/
La Pentaxona invece è una delle migliori 645 in giro

"Passero Solitario" <***@gmail.com> ha scritto nel messaggio news:***@g47g2000cwa.googlegroups.com...
A dire il vero la domanda me la sono posta anch'io.

Meglio la mia Eos 300D con vetro 18-55 superaberrato oppure una Bessa?
(che sarebbe la variante "povera" della M6?)

Boh. Nel frattempo mi sono comprato una Pentax 645 e vediamo come va.
Poi aspetterei la Canon 5d (quando arriverà sotto i 1500 euro...)

Ciao.
PS
Orso Balù
2005-10-05 15:24:45 UTC
Permalink
Post by dauphine (lu)
Post by Orso Balù
ritratti
ma non c'e' gara,
quanto e' bello lo sfocato del summicron
Eh?!? Che io sappia si sfoca col flou.
Agnimodo a me interessa la nitidezza e definizione, oltre che la resa tonale

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Pedro
2005-10-05 15:37:16 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Post by dauphine (lu)
quanto e' bello lo sfocato del summicron
Eh?!? Che io sappia si sfoca col flou.
lo sfocato nel senso delle aree della foto non a fuoco, per esempio lo
sfondo di un ritratto.
Ogni obiettivo lo rende a modo suo, chi benissimo e chi meno bene.
Se vuoi usare un tecnicismo si chiama anche "bokeh" (vedi
http://www.nadir.it/tec-crea/te_bokeh.htm)


gg
--
Posted via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG
dauphine (lu)
2005-10-05 15:43:00 UTC
Permalink
Post by Pedro
lo sfocato nel senso delle aree
ah, non ti avevo visto,
l'avevi gia' spiegato bene tu,
potevo risparmiarmi il post
Orso Balù
2005-10-05 15:55:04 UTC
Permalink
Post by Pedro
Post by Orso Balù
Post by dauphine (lu)
quanto e' bello lo sfocato del summicron
Eh?!? Che io sappia si sfoca col flou.
lo sfocato nel senso delle aree della foto non a fuoco, per esempio lo
sfondo di un ritratto.
Ogni obiettivo lo rende a modo suo, chi benissimo e chi meno bene.
Se vuoi usare un tecnicismo si chiama anche "bokeh" (vedi
http://www.nadir.it/tec-crea/te_bokeh.htm)
Ah ecco ora capisse, grassie :)

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
dauphine (lu)
2005-10-05 15:41:16 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Eh?!? Che io sappia si sfoca col flou.
no, niente del genere...
penso che in un ritratto e' molto importante l'equilibrio fra
testo e contesto, fra soggetto e sfondo,
foss'anche un panno nero.
la separazione fra il piano di messa a fuoco,
in genere gli occhi, e la parte fuori fuoco
e' il tema e del discorso:
gli obiettivi leica sono bravi nel rendere morbidi,
armonici, gradevoli i piani fuori fuoco;
e' una caratteristica che alcuni chiamano plasticita',
altri tridimensionalita', che a mio avviso e' molto importante nei
ritratti...
Post by Orso Balù
nitidezza e definizione, oltre che la resa tonale
certo, fatte salve nitidezza etc.
ciao

luca
http://community.webshots.com/user/miarellimariani
bobo.
2005-10-05 16:16:03 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Eh?!? Che io sappia si sfoca col flou.
prendi la digitale, imo

bobo
|oO|
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
whitewave
2005-10-05 18:42:15 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Eh?!? Che io sappia si sfoca col flou.
Agnimodo a me interessa la nitidezza e definizione, oltre che la resa tonale
da retta, fatti una 300D usata con l'85 1.8, il 50 1.8 e un
grandangolo (visto che parli di Leica, di soldi da spendere ne hai un
bel po', quindi ti consiglio il 17-40 f/4)
Ti divertirai come un matto.
Installa PS, e manda le foto a stampare a digitalpix.
Sarai contentissimo dei risultati.
Non sto scherzando.

Se speri che il rullino portato al lab scattato con la Leica apparira
ESTREMAMENTE più bello di come lo vedi fatto con la EOS, non hai
capito un cazzo. Avrai in mano un clone della tua EOS, solo che costa
1500 euro di più.

5 anni fa ti avrei fatto un altro discorso, oggi ti dico di comprarti
la digitale, ma pure di corsa. e non la 5D, già la 300D va benissimo.

Mi spiego meglio, Leica M per me è un sogno che si avvererà tra non
molto, ma la 1, la 2, la 4 e la penultima di queste:

http://www.marcobaldovin.com/nuovo/mentre/

sono fatte con la 20D e l'85 1.8. Al di là delle foto, come resa
secondo me non sono male. Conta che quella della ragazza non è
nemmeno fotoscioppata.

Ciao.


.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
Harpo
2005-10-05 21:04:35 UTC
Permalink
Post by whitewave
Al di là delle foto, come resa
secondo me non sono male.
Ma così in piccolo non si vedrebbe granché la differenza con la Leica.
Orso Balù
2005-10-06 10:20:21 UTC
Permalink
Post by whitewave
Post by Orso Balù
Eh?!? Che io sappia si sfoca col flou.
Agnimodo a me interessa la nitidezza e definizione, oltre che la resa tonale
da retta, fatti una 300D usata con l'85 1.8, il 50 1.8 e un
grandangolo (visto che parli di Leica, di soldi da spendere ne hai un
bel po', quindi ti consiglio il 17-40 f/4)
Mmh, avrei trovato una R4 con 50/2 a 900 eurozzi
Post by whitewave
Ti divertirai come un matto.
Installa PS, e manda le foto a stampare a digitalpix.
Sarai contentissimo dei risultati.
Non sto scherzando.
Non ne dubito :)
Post by whitewave
Se speri che il rullino portato al lab scattato con la Leica apparira
ESTREMAMENTE più bello di come lo vedi fatto con la EOS, non hai
Il rullo è B/N, il lab è il geco, le stampe me le faccio da me o dal geco o
da qualcuno che è capace
Post by whitewave
capito un cazzo. Avrai in mano un clone della tua EOS, solo che costa
1500 euro di più.
Impossibbole: il kit di cui sopra mi costa 900, significa che la EOS
costerebbe al messimo -600 euro, cioè me li danno oltre alla macchina...
difficile :-D
Post by whitewave
5 anni fa ti avrei fatto un altro discorso, oggi ti dico di comprarti
la digitale, ma pure di corsa. e non la 5D, già la 300D va benissimo.
Infatti lo sto valutando
Post by whitewave
Mi spiego meglio, Leica M per me è un sogno che si avvererà tra non
http://www.marcobaldovin.com/nuovo/mentre/
Non si capisce quali sono quelle che dici, comunque la resa è buona, ma me
lo aspettavo, per questo ho chiesto
Post by whitewave
sono fatte con la 20D e l'85 1.8. Al di là delle foto, come resa
secondo me non sono male. Conta che quella della ragazza non è
nemmeno fotoscioppata.
Grazie

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
whitewave
2005-10-06 10:52:42 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Mmh, avrei trovato una R4 con 50/2 a 900 eurozzi
corpo inaffidabile. Il prezzo è altino, ma se la prendi da New Old
Camera a quella cifra ci può anche stare.

Una cosa che non ti è stata detta. I corpi Leica R fanno pena,
tranne la R6.2, l' R8-9 o l'ottima Leicaflex SL.
Te lo dico per esperienza personale e non solo.
Post by Orso Balù
Il rullo è B/N, il lab è il geco, le stampe me le faccio da me o dal geco o
da qualcuno che è capace
Ah, se il lab è il geco allora si, prendi la Leica, ma
tranquillamente.
Post by Orso Balù
Impossibbole: il kit di cui sopra mi costa 900, significa che la EOS
costerebbe al messimo -600 euro, cioè me li danno oltre alla macchina...
difficile :-D
No, intendo sempre a pellicola. Se alla tua eos 300 attacchi l'85
1.8, e il 17-40 f/4 hai speso sull'usato circa 800 euro. Stessa
cifra, molte più lunghezze focali, qualità meno di classe.
Post by Orso Balù
Post by whitewave
5 anni fa ti avrei fatto un altro discorso, oggi ti dico di comprarti
la digitale, ma pure di corsa. e non la 5D, già la 300D va benissimo.
Infatti lo sto valutando
guarda che se non te ne frega niente delle lungaggini dell'analogico,
e se puoi tranquillamente sviluppare e stampare dal geco, non sartò
certo io che ti dico che la digitale è meglio. A stampa finita c'è
ancora un abisso sul BN, se poi il bn lo fai con Leica....
Post by Orso Balù
Post by whitewave
Mi spiego meglio, Leica M per me è un sogno che si avvererà tra non
http://www.marcobaldovin.com/nuovo/mentre/
Non si capisce quali sono quelle che dici, comunque la resa è buona, ma me
lo aspettavo, per questo ho chiesto
La I°, la II°, La IV° e la penultima.
Il ragazzo storto, il vecchio, la ragazza a colori e la foto della
strada con gli alberi.
Post by Orso Balù
Post by whitewave
sono fatte con la 20D e l'85 1.8. Al di là delle foto, come resa
secondo me non sono male. Conta che quella della ragazza non è
nemmeno fotoscioppata.
Grazie
almeno ti rendi conto di coisa si può ottenere con estrema facilità.
Post by Orso Balù
C.
Ciao.



.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
Orso Balù
2005-10-06 13:10:08 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Mmh, avrei trovato una R4 con 50/2 a 900 eurozzi
corpo inaffidabile. Il prezzo è altino, ma se la prendi da New Old
Camera a quella cifra ci può anche stare.
La prendo da uno che conosco bene (quindi conto che non mi rifili una sòla)
e che mi dice che non l'ha mai usata - e ci credo perchè so quali corpi usa
di solito. Praticamente nuova
Una cosa che non ti è stata detta. I corpi Leica R fanno pena,
tranne la R6.2, l' R8-9 o l'ottima Leicaflex SL.
Te lo dico per esperienza personale e non solo.
Basta che funzioni bene l'obiettivo
Post by Orso Balù
Il rullo è B/N, il lab è il geco, le stampe me le faccio da me o dal geco o
da qualcuno che è capace
Ah, se il lab è il geco allora si, prendi la Leica, ma
tranquillamente.
Sì, è tutta una cosa fra noi mafiosi :-)
No, intendo sempre a pellicola. Se alla tua eos 300 attacchi l'85
1.8, e il 17-40 f/4 hai speso sull'usato circa 800 euro. Stessa
cifra, molte più lunghezze focali, qualità meno di classe.
"meno di classe" nel senso che non puoi dire "eh, l'ho fatta con una Leica"
o che proprio si vede che non è fatta con una Leica?
Post by Orso Balù
Post by whitewave
5 anni fa ti avrei fatto un altro discorso, oggi ti dico di comprarti
la digitale, ma pure di corsa. e non la 5D, già la 300D va benissimo.
Infatti lo sto valutando
guarda che se non te ne frega niente delle lungaggini dell'analogico,
e se puoi tranquillamente sviluppare e stampare dal geco, non sartò
Sviluppare di sicuro (basta pagarlo, quel mercenario), stampare un po' meno,
ma ho qualche aggancio qua e là
certo io che ti dico che la digitale è meglio. A stampa finita c'è
ancora un abisso sul BN, se poi il bn lo fai con Leica....
Ah, ecco, questo è un punto importante. In effetti la cosa può essere
sensata.
Lavorando a colori, 12 bit per 3 canali ti danno 36 bit per pixel, ma
lavorando in BN, ogni canale riporta lo stesso valore, quindi i bit per
pixel diventano 12 e la gamma tonale si comprime
Post by Orso Balù
Post by whitewave
Mi spiego meglio, Leica M per me è un sogno che si avvererà tra non
http://www.marcobaldovin.com/nuovo/mentre/
Non si capisce quali sono quelle che dici, comunque la resa è buona, ma me
lo aspettavo, per questo ho chiesto
La I°, la II°, La IV° e la penultima.
Il ragazzo storto, il vecchio, la ragazza a colori e la foto della
strada con gli alberi.
Ah, ok. Fra parentesi, quella del vecchio è bellissima, almeno vista così
sul mio monitor LCD scrauso. E non è affatto distante dal tipo di risultato
che mi aspetterei di ottenere
almeno ti rendi conto di coisa si può ottenere con estrema facilità.
Sì, infatti

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
|neo_tokio|
2005-10-05 15:05:18 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Mah, non so se mi sono capito... commenti?
Onestamente secondo me la domanda è posta male.
I veri problemi sono i seguenti:

1. Fai il fotografo professionista o per te la fotografia è solo un hobby?
2. Quanto tempo hai da dedicare alla fotografia?
3. Come ti piace vedere le tue foto?
4. Quale corpo macchina ti fa sentire più felice?

Adesso veniamo alle possibili risposte:

1. Se per te la foto è solo un hobby comprati la macchina che piu ti
piace tenere in mano e fregatene della resa tanto alla fine a meno che
uno non sia un tecnicista della resa se ne sbatte. Nel caso contrario
compra la macchina che serve per il tuo lavoro e ti da maggiore
flessibilità con il tuo flusso di lavoro
2. Se hai poco tempo una digitale ti risolverebbe un sacco di menate per
la visualizzazione della foto, ma è anche vero che il poco tempo
riflette anche una perdita di valore dell'immagine in se. Se invece te
ne sbatti del poco tempo e lo vuoi impiegare nelle cose che ti piacciono
, come ad esempio stare in co allora l'analogico è la scelta migliore
perche ti da sodddisfazione.
3. Se le tue foto le visualizzi solo a monitor mi sembra stupido pensare
di prendere una analogica come macchina principale,probabilmente la
scelta migliore potrebbe essere una digitale reflex che ti fa
risparmiare tempo per la visualizzazione dell'immagine
4. Prendi in mano le 2 possibili macchine fotografiche quale ti piace di
più a livello istintivo? Secondo me l'istinto non va mai dimenticato,
ogni tanto bisogna lasciare il cervello a riposo...

Io quando mi posi la tua stessa domanda optai per una R8, sono felice e
non mi frega che magari faccio poche foto, quelle che faccio me le gusto
con tempi umani... gioisco quando vedo uscire le foto dalla tank, mi
ricordo le cose che ho vissuto e non ho la fretta e l'ipertensione che
il digitale provoca.

Tutto questo imho e da fotocazzoamatore puro
--
http://www.neotokiodesign.com
Orso Balù
2005-10-05 15:19:03 UTC
Permalink
Post by |neo_tokio|
Post by Orso Balù
Mah, non so se mi sono capito... commenti?
Onestamente secondo me la domanda è posta male.
1. Fai il fotografo professionista o per te la fotografia è solo un hobby?
La seconda che hai detto, anche se ho avuto qualche esperienza professionale
come povero assistente
Post by |neo_tokio|
2. Quanto tempo hai da dedicare alla fotografia?
In genere poco, ma quando lo dedico lo faccio sul serio
Post by |neo_tokio|
3. Come ti piace vedere le tue foto?
Nella maggior parte dei casi comodamente, ma qualche volta è bello
maneggiare delle belle stampe
Post by |neo_tokio|
4. Quale corpo macchina ti fa sentire più felice?
Leica, che domande. Ma siccome l'obiettivo è fare foto in cui la resa
grafica sia ottimale (luci e inquadrature ormai le padroneggio quanto basta
per i miei scopi), punto a quello e non ad altro
Post by |neo_tokio|
1. Se per te la foto è solo un hobby comprati la macchina che piu ti
piace tenere in mano e fregatene della resa tanto alla fine a meno che
uno non sia un tecnicista della resa se ne sbatte. Nel caso contrario
compra la macchina che serve per il tuo lavoro e ti da maggiore
flessibilità con il tuo flusso di lavoro
No, no, la resa importa eccome, ormai gli orgasmini delle foto alle donne
nude me li sono tolti, vorrei fare qualcosa di presentabile anche sotto il
profilo della stampa/qualità
Post by |neo_tokio|
2. Se hai poco tempo una digitale ti risolverebbe un sacco di menate per
la visualizzazione della foto, ma è anche vero che il poco tempo
riflette anche una perdita di valore dell'immagine in se. Se invece te
ne sbatti del poco tempo e lo vuoi impiegare nelle cose che ti piacciono
, come ad esempio stare in co allora l'analogico è la scelta migliore
perche ti da sodddisfazione.
PS o CO poco mi frega se serve a raggiungere il risultato, tanto entrambi mi
fanno venire il mal di testa, posso farli al buio e con la musica in
sottofondo - in compenso, con PS posso tenere il cellulare acceso senza
temere che una chiamata in arrivo mi solarizza la stampa :)
Post by |neo_tokio|
3. Se le tue foto le visualizzi solo a monitor mi sembra stupido pensare
di prendere una analogica come macchina principale,probabilmente la
scelta migliore potrebbe essere una digitale reflex che ti fa
risparmiare tempo per la visualizzazione dell'immagine
Verissimo, ma la qualità? Se stampo da digitale ottengo qualcosa di
paragonabile e una bella stampa baritata?
Post by |neo_tokio|
4. Prendi in mano le 2 possibili macchine fotografiche quale ti piace di
più a livello istintivo? Secondo me l'istinto non va mai dimenticato,
ogni tanto bisogna lasciare il cervello a riposo...
Per quello ho già dato col V-Rod (ora in vendita), ora mi interessa il
risultato :)
Post by |neo_tokio|
Io quando mi posi la tua stessa domanda optai per una R8, sono felice e
non mi frega che magari faccio poche foto, quelle che faccio me le gusto
con tempi umani... gioisco quando vedo uscire le foto dalla tank, mi
ricordo le cose che ho vissuto e non ho la fretta e l'ipertensione che
il digitale provoca.
Quel poco che conosco di PS mi fa pensare che non sia poi così più veloce
della CO, e che diverta di meno, ma, come ho detto, in questo caso è solo il
risultato che conta
Post by |neo_tokio|
Tutto questo imho e da fotocazzoamatore puro
Ok, grazie :)

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
|neo_tokio|
2005-10-05 16:14:20 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
La seconda che hai detto, anche se ho avuto qualche esperienza professionale
come povero assistente
Quindi se è un hobby deve renderti felice con il budget che hai, se
sogni una leica prendila, se vuoi un digitale perchè credi che ti possa
divertire di più fallo
Post by Orso Balù
In genere poco, ma quando lo dedico lo faccio sul serio
Anche qui la scelta che verrebbe piu semplice pensare sarebbe il digitale
Post by Orso Balù
Nella maggior parte dei casi comodamente, ma qualche volta è bello
maneggiare delle belle stampe
Anche qui dici che vuoi una digitale
Post by Orso Balù
Leica, che domande. Ma siccome l'obiettivo è fare foto in cui la resa
grafica sia ottimale (luci e inquadrature ormai le padroneggio quanto basta
per i miei scopi), punto a quello e non ad altro
Si ma su una stampa 20x30 che differenze vuoi riscontrare? Una digitale
con un signor obiettivo ha la stessa qualità di un leica su questo
formato, la differenza sta in termini di costi, una digitale deve essere
ammortizzata, la leica è per sempre ;)
Post by Orso Balù
No, no, la resa importa eccome, ormai gli orgasmini delle foto alle donne
nude me li sono tolti, vorrei fare qualcosa di presentabile anche sotto il
profilo della stampa/qualità
Entrambi i sistemi che hai citato offrono quello che cerchi su formato
20x30 e anche 30x40 il problema non si pone
Post by Orso Balù
PS o CO poco mi frega se serve a raggiungere il risultato, tanto entrambi mi
fanno venire il mal di testa, posso farli al buio e con la musica in
sottofondo - in compenso, con PS posso tenere il cellulare acceso senza
temere che una chiamata in arrivo mi solarizza la stampa :)
Secondo me è sostanziale la differenza tra PS e CO e si chiama comando
UNDO [annulla] che fa risparmiare un sacco di soldi e poi c'è anche il
discorso materiale di consumo, con la digitale riesci a fare piu foto
spendendo meno e correggendo subito gli errori. Con una analogica se
sbagli qualcosa... addio foto
Post by Orso Balù
Verissimo, ma la qualità? Se stampo da digitale ottengo qualcosa di
paragonabile e una bella stampa baritata?
No in bn non ci sono cazzi ottieni una bella stampa digitale, il che non
vuol dire che non sia guardabile, ma anche i costi sono molto elevati
per delle belle stampe lambda
Post by Orso Balù
Per quello ho già dato col V-Rod (ora in vendita), ora mi interessa il
risultato :)
Si ma accetteresti di fare foto ottime con una macchina che non ti piace?
Post by Orso Balù
Quel poco che conosco di PS mi fa pensare che non sia poi così più veloce
della CO, e che diverta di meno, ma, come ho detto, in questo caso è solo il
risultato che conta
Fidati PS è molto piu veloce rispetto alla CO e sul fatto che diverta
meno non so, dipende sempre come ti poni
Post by Orso Balù
Ok, grazie :)
Prego ho cercato solo di darti una risposta per quanto mi fossse possibile
--
http://www.neotokiodesign.com
geco
2005-10-06 07:52:23 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Per quello ho già dato col V-Rod (ora in vendita), ora mi interessa il
risultato :)
Bravo, il primo passo verso l'edonismo l'hai fatto.
Ora il secondo: comprati leica che fa più colpo sulle fighe, e, per le
stampe, investi in un buon laboratorio. :)

ciao

g
--
`·.¸¸.·´`·.´`·.¸¸.·´`·.¸ ><((((º>
Orso Balù
2005-10-06 10:22:10 UTC
Permalink
Post by geco
Post by Orso Balù
Per quello ho già dato col V-Rod (ora in vendita), ora mi interessa il
risultato :)
Bravo, il primo passo verso l'edonismo l'hai fatto.
Ora il secondo: comprati leica che fa più colpo sulle fighe, e, per le
Questa è fin'ora la motivazione più seria e difficilmente contestabile che
abbia sentito a favore delle Leica - altro che MTF o righe/mm!!
Post by geco
stampe, investi in un buon laboratorio. :)
Non ne conosco, sai indicarmene qualcuno? :-p

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
_fcc_
2005-10-06 09:11:41 UTC
Permalink
V-Rod
Folle ! Ma felice :)

Fra
--
"Quando un acquazzone ci sorprende, cerchiamo di non bagnarci
affrettando il passo, ma anche tentando di ripararci ci inzuppiamo
ugualmente. Se sin dal principio, accettiamo di bagnarci eviteremo ogni
incertezza e non per questo ci bagneremo di più. Tale consapevolezza si
applica a tutte le cose." Yamamoto Tsunemoto
--
www.iwamaryunapoli.tk
http://www.usefilm.com/photographer/76598.html
Orso Balù
2005-10-06 10:22:39 UTC
Permalink
Post by _fcc_
V-Rod
Folle ! Ma felice :)
Tu quoque? :-)

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
_fcc_
2005-10-06 10:50:57 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Tu quoque? :-)
Se, magari ! :)

Mi accontenterei di una Softail Springer Classic :D

Fra
--
"Quando un acquazzone ci sorprende, cerchiamo di non bagnarci
affrettando il passo, ma anche tentando di ripararci ci inzuppiamo
ugualmente. Se sin dal principio, accettiamo di bagnarci eviteremo ogni
incertezza e non per questo ci bagneremo di più. Tale consapevolezza si
applica a tutte le cose." Yamamoto Tsunemoto
--
www.iwamaryunapoli.tk
http://www.usefilm.com/photographer/76598.html
Ugo
2005-10-05 16:09:55 UTC
Permalink
Non c'entra con canon. Ma nella mia famiglia formata da Nikon F80 ed FM2
con un bel parco ottiche è appena entrata una leica m4-2 (telemetro) con
35mm f/2.8 summicron - 50 f/2 summicron e 135 f/2.8 elmarit.
L'ho provata su delle royal 100 scadute da 3 anni (ma tenute in frigo)
tanto per vedere se andava e sono rimasto impressionato dalla qualità
ottica della leica. Una cosa sconvolgente. Con uno sfocato
effettivamente pennellato specie nel 35mm, proprio come avevo letto.

Eppoi che bello il telemetro. Unico difetto la leica a telemetro la vedo
dura da usare nella caccia fotografica e nelle gare sportive, sennò
avrei venduto tutto il corredo nikon.

ciaooo
Orso Balù
2005-10-05 16:11:21 UTC
Permalink
Post by Ugo
Non c'entra con canon. Ma nella mia famiglia formata da Nikon F80 ed FM2
con un bel parco ottiche è appena entrata una leica m4-2 (telemetro) con
35mm f/2.8 summicron - 50 f/2 summicron e 135 f/2.8 elmarit.
L'ho provata su delle royal 100 scadute da 3 anni (ma tenute in frigo)
tanto per vedere se andava e sono rimasto impressionato dalla qualità
ottica della leica. Una cosa sconvolgente. Con uno sfocato
effettivamente pennellato specie nel 35mm, proprio come avevo letto.
Si, sono ben conscio della resa di quelle ottiche - ma non avevo mai vistoun
paragone col digitale, che ho scoperto può riservare moltissime sorprese
Post by Ugo
Eppoi che bello il telemetro. Unico difetto la leica a telemetro la vedo
dura da usare nella caccia fotografica e nelle gare sportive, sennò
avrei venduto tutto il corredo nikon.
Ah be, di quello importa sega :)

Grazie

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
piè
2005-10-05 16:48:57 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Sto oziosamente pensando di passare dalla mia EOS 300 con obiettivo
Sarcazzon 28-70 a qualcosa di più gratificante dal punto di vista della resa
dell'immagine.
Il primo nome che mi viene in mente è Leica (M o R?!?), con successivo
sviluppo, stampa (magari baritata) e probabile scansione da stampa, dato che
cerco di tenere un archivio digitale.
Ma poi mi sono chiesto se vale la pena di sobbarcarsi la menata analogica se
poi la visione avverrà prevalentemente su uno schermo LCD TFT XVGA FTHWR, o
se invece non sia il caso di prendere una digitale (Canikon?) e
fotoscioppare.
Per chi ha provato la qualità delle stampe ottenute da obiettivi Leica e ha
provato anche qualche digitale amatoriale (EOS 300D o equivalenti), la
differenza in termini di resa sia a monitor da scansione (Leica) sia in
stampa da digitale (Canikon) è marcata? Dato che mi orienterei sull'usato
con un bàgget di circa 2000 euri, dovrei potermi muovere in entrambi gli
ambiti, ma a parità di soldi vorrei la qualità migliore.
Mah, non so se mi sono capito... commenti?
Grazie in anticipo :)
C.
PS: nel caso servissero questi dettagli: faccio ritratti usando flash ed
esposimetro, e stampo max formato 20x30
Io ho usato a Leica per 6 anni con soddisfazione. Ora sono passato al
digitale.
Penso che anche Canon o Nikon o Minolta o Pentax sanno fare buone lenti
e non sono gli ultimi arrivati in questo campo. Il digitale permette di
fare buone stampe se spendi bene i tuoi soldi.
Certo però che gli obiettivi buoni costano molto, anche se sono Canon
o Nikon o altro.
A mio avviso la qualità migliore non esiste, dipende molto da quello
che devi fare, e cosa vuoi dire col tuo lavoro. Anzi, ritengo che
cercare la qualità migliore fà parte di quella fase in cui si da più
importanza al mezzo che al risultato. Mi spiego: c'è gente che ha
fatto delle cose bellissime con macchine Olympus, e gente che ha fatto
delle cose bellissime con macchine Nikon, eppure qualcuno ha usato
Canon, Leica e quant'altro, e ha fatto delle cose bellissime
ugualmente. Cosa vuol dire? Che conta il mezzo solo in relazione al
risultato che vuoi ottenere, non in funzione della qualità massima
assoluta. La tua è una fase in cui ci siamo passati tutti, non ti
preoccupare.

Piè
www.pierobonaccorsi.com
Orso Balù
2005-10-06 10:29:29 UTC
Permalink
Post by piè
Post by Orso Balù
Sto oziosamente pensando di passare dalla mia EOS 300 con obiettivo
Sarcazzon 28-70 a qualcosa di più gratificante dal punto di vista della resa
dell'immagine.
Il primo nome che mi viene in mente è Leica (M o R?!?), con successivo
sviluppo, stampa (magari baritata) e probabile scansione da stampa, dato che
cerco di tenere un archivio digitale.
Ma poi mi sono chiesto se vale la pena di sobbarcarsi la menata analogica se
poi la visione avverrà prevalentemente su uno schermo LCD TFT XVGA FTHWR, o
se invece non sia il caso di prendere una digitale (Canikon?) e
fotoscioppare.
Per chi ha provato la qualità delle stampe ottenute da obiettivi Leica e ha
provato anche qualche digitale amatoriale (EOS 300D o equivalenti), la
differenza in termini di resa sia a monitor da scansione (Leica) sia in
stampa da digitale (Canikon) è marcata? Dato che mi orienterei sull'usato
con un bàgget di circa 2000 euri, dovrei potermi muovere in entrambi gli
ambiti, ma a parità di soldi vorrei la qualità migliore.
Mah, non so se mi sono capito... commenti?
Grazie in anticipo :)
C.
PS: nel caso servissero questi dettagli: faccio ritratti usando flash ed
esposimetro, e stampo max formato 20x30
Io ho usato a Leica per 6 anni con soddisfazione. Ora sono passato al
digitale.
Interessante, argomenta di più se puoi/vuoi
Post by piè
Penso che anche Canon o Nikon o Minolta o Pentax sanno fare buone lenti
e non sono gli ultimi arrivati in questo campo. Il digitale permette di
fare buone stampe se spendi bene i tuoi soldi.
Certo però che gli obiettivi buoni costano molto, anche se sono Canon
o Nikon o altro.
So che hanno buoni vetri in catalogo, ma costano un botto. Non ai livelli
Leica, ma neanche tirati dietro. Suggerimenti restando in focali fra il 35 e
il 90?
E cosa intendi per "spendere bene" circa le stampe?
Post by piè
A mio avviso la qualità migliore non esiste, dipende molto da quello
che devi fare, e cosa vuoi dire col tuo lavoro. Anzi, ritengo che
Definizione. Pulizia. Cose che col mio corredo attualmente non riesco ad
avere.
Può anche darsi che il problema sia nel manico, hai visto mai.
Post by piè
cercare la qualità migliore fà parte di quella fase in cui si da più
importanza al mezzo che al risultato. Mi spiego: c'è gente che ha
fatto delle cose bellissime con macchine Olympus, e gente che ha fatto
delle cose bellissime con macchine Nikon, eppure qualcuno ha usato
Canon, Leica e quant'altro, e ha fatto delle cose bellissime
ugualmente. Cosa vuol dire? Che conta il mezzo solo in relazione al
risultato che vuoi ottenere, non in funzione della qualità massima
assoluta. La tua è una fase in cui ci siamo passati tutti, non ti
preoccupare.
E' indubbio che se dai un'usa e getta in mano a Irving Penn tira fuori delle
foto migliori di quelle che posso fare io col miglior ferro esistente sul
mercato.
Ma io ho già fatto parecchi scatti, alcuni mica male e fatti persino col
cellulare!, ora che ho imparato a padroneggiare le luci quanto mi basta,
vorrei tirare furoi qualcosa di più oltre al bel (?) soggetto e alla bella
(?) inquadratura, aspetti su cui ho lavorato negli anni scorsi.

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
micionelbuio
2005-10-06 10:50:06 UTC
Permalink
Il 05 Ott 2005, 18:48, "=?iso-8859-1?B?cGno?="
Post by piè
Post by Orso Balù
Sto oziosamente pensando di passare dalla mia EOS 300 con obiettivo
Sarcazzon 28-70 a qualcosa di più gratificante dal punto di vista
della
resa
Post by piè
Post by Orso Balù
dell'immagine.
Il primo nome che mi viene in mente è Leica (M o R?!?), con successivo
sviluppo, stampa (magari baritata) e probabile scansione da stampa,
dato
che
Post by piè
Post by Orso Balù
cerco di tenere un archivio digitale.
Ma poi mi sono chiesto se vale la pena di sobbarcarsi la menata
analogica se
Post by piè
Post by Orso Balù
poi la visione avverrà prevalentemente su uno schermo LCD TFT XVGA
FTHWR, o
Post by piè
Post by Orso Balù
se invece non sia il caso di prendere una digitale (Canikon?) e
fotoscioppare.
Per chi ha provato la qualità delle stampe ottenute da obiettivi Leica
e
ha
Post by piè
Post by Orso Balù
provato anche qualche digitale amatoriale (EOS 300D o equivalenti), la
differenza in termini di resa sia a monitor da scansione (Leica) sia in
stampa da digitale (Canikon) è marcata? Dato che mi orienterei
sull'usato
Post by piè
Post by Orso Balù
con un bàgget di circa 2000 euri, dovrei potermi muovere in entrambi gli
ambiti, ma a parità di soldi vorrei la qualità migliore.
Mah, non so se mi sono capito... commenti?
Grazie in anticipo :)
C.
PS: nel caso servissero questi dettagli: faccio ritratti usando flash ed
esposimetro, e stampo max formato 20x30
Io ho usato a Leica per 6 anni con soddisfazione. Ora sono passato al
digitale.
Interessante, argomenta di più se puoi/vuoi
Post by piè
Penso che anche Canon o Nikon o Minolta o Pentax sanno fare buone lenti
e non sono gli ultimi arrivati in questo campo. Il digitale permette di
fare buone stampe se spendi bene i tuoi soldi.
Certo però che gli obiettivi buoni costano molto, anche se sono Canon
o Nikon o altro.
So che hanno buoni vetri in catalogo, ma costano un botto. Non ai livelli
Leica, ma neanche tirati dietro. Suggerimenti restando in focali fra il 35 e
il 90?
E cosa intendi per "spendere bene" circa le stampe?
Post by piè
A mio avviso la qualità migliore non esiste, dipende molto da quello
che devi fare, e cosa vuoi dire col tuo lavoro. Anzi, ritengo che
Definizione. Pulizia. Cose che col mio corredo attualmente non riesco ad
avere.
Può anche darsi che il problema sia nel manico, hai visto mai.
seriamente, se queste sono le esigenze hai preso in considerazione invece
hasselblad usata? finisce che ti costa pure di meno! (ma non e' detto) e
certo che come definizione e' maggiore, non ci piove. taglia, addirittura.
invece leica no, sappilo. non vorrei dir cazzate, ma credo che anche solo
nikon sia piu' "tagliente" di leica... occhio!
per la pulizia invece.... e' solo composizione ed attenzione


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Orso Balù
2005-10-06 13:16:16 UTC
Permalink
Post by micionelbuio
seriamente, se queste sono le esigenze hai preso in considerazione invece
hasselblad usata? finisce che ti costa pure di meno! (ma non e' detto) e
certo che come definizione e' maggiore, non ci piove. taglia, addirittura.
invece leica no, sappilo. non vorrei dir cazzate, ma credo che anche solo
nikon sia piu' "tagliente" di leica... occhio!
per la pulizia invece.... e' solo composizione ed attenzione
Grazie del suggerimento, ma niente roba esotica, resto sul 35mm. E poi
conosco gente che è passata da hasselblad a leica andando a migliorare
Il punto è che con Leica è abbastanza facile trovare un obiettivo valido -
ce ne sono relativamente pochi e tutti ben conosciuti - mentre negli altri
cataloghi ho l'impressione che sia più difficile orientarsi, e inoltre si
pagano cose che a me non servirebbero, tipo gli ultrasuoni (minkia, motore a
ultrasuoni - poi mi arrivano i cani dei vicini... ;-) ) o altre stronzate
inutili in studio.
Gli obiettivi Leica li ho visti, ho visto con che cura sono fatti e che tipo
di risultati possono produrre, sugli altri non ho la stessa conoscenza.

Se però ci fossero siti dove presentano foto Canon o Nikon, li guardo
volentieri

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
micionelbuio
2005-10-06 13:27:29 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Post by micionelbuio
seriamente, se queste sono le esigenze hai preso in considerazione invece
hasselblad usata? finisce che ti costa pure di meno! (ma non e' detto) e
certo che come definizione e' maggiore, non ci piove. taglia, addirittura.
invece leica no, sappilo. non vorrei dir cazzate, ma credo che anche solo
nikon sia piu' "tagliente" di leica... occhio!
per la pulizia invece.... e' solo composizione ed attenzione
Grazie del suggerimento, ma niente roba esotica, resto sul 35mm. E poi
conosco gente che è passata da hasselblad a leica andando a migliorare
Il punto è che con Leica è abbastanza facile trovare un obiettivo valido -
ce ne sono relativamente pochi e tutti ben conosciuti - mentre negli altri
cataloghi ho l'impressione che sia più difficile orientarsi, e inoltre si
pagano cose che a me non servirebbero, tipo gli ultrasuoni (minkia, motore a
ultrasuoni - poi mi arrivano i cani dei vicini... ;-) ) o altre stronzate
inutili in studio.
Gli obiettivi Leica li ho visti, ho visto con che cura sono fatti e che tipo
di risultati possono produrre, sugli altri non ho la stessa conoscenza.
Se però ci fossero siti dove presentano foto Canon o Nikon, li guardo
volentieri
no aspe'.... il punto e' proprio questo: non ti conviene comprare leica se
pensi di poter fare confronti tra foto su inet, per esempio... capito? il
"di piu'" che ti da leica e' cosi' impalpabile che anche solo per vederlo ci
va lunga frequentazione. non ha senso comprare ad un neopatentato una
macchina troppo raffinata di cui occorre apprezzare il canto del motore e
simili sottigliezze. dagli una panda e filare. poi un domani, quando sara'
lui stesso in grado di valutare e scegliere, decidera' a ragion veduta se
passare a BMW, mercedes ferrari o lamborghini.
invece la differenza tra un camion ed un'auto la vedi subito. per questo
dicevo hasselblad: il camio e' l'hasselblad ed e' un ottimo camion... non ti
credere poi che di leitz ce ne siano cosi' pochi :)
l'ambizione umana alle seghe mentali ha rimpiazzato una serie limitata di
obiettivi e siglette con una serie (oh gaudio!) pressoche' infinita di
numeri di serie!!!! uno per obiettivo......

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
whitewave
2005-10-08 13:08:09 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Il punto è che con Leica è abbastanza facile trovare un obiettivo valido -
ce ne sono relativamente pochi e tutti ben conosciuti - mentre negli altri
cataloghi ho l'impressione che sia più difficile orientarsi,
è il contrario. Degli obbiettivi Leica ce ne sono sempre svariate
versioni (solo di summicron M mi sa che si superano i 6 esemplari),
ognuna diversa dall'altra. Non solo, anche nella stessa serie ci sono
obiettivi più performanti di altri, se non adirittura esemplari
deludenti.

.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
Wi(L)de
2005-10-05 18:38:22 UTC
Permalink
Lo Sarcazzon confrontato con una serie di ottiche fisse Leica R o Contax
finisce a fermare le carte.
Col telemetro non mi sono trovato troppo bene...
Io ti consiglio caldamente Contax reflex o Leica reflex, ottiche fisse.
Il salto?
ENORME!!!!
Poi, un giorno, prenderai una Canon reflex digitale ed una manciata di
anellini adattatori...
...e qualcuno ti chiederà come mai la qualità delle tue immagini è migliore
delle sue, fatte con gli zoomoni 2.8....
Post by Orso Balù
Sto oziosamente pensando di passare dalla mia EOS 300 con obiettivo
Sarcazzon 28-70 a qualcosa di più gratificante dal punto di vista della resa
dell'immagine.
Il primo nome che mi viene in mente è Leica (M o R?!?), con successivo
sviluppo, stampa (magari baritata) e probabile scansione da stampa, dato che
cerco di tenere un archivio digitale.
Ma poi mi sono chiesto se vale la pena di sobbarcarsi la menata analogica se
poi la visione avverrà prevalentemente su uno schermo LCD TFT XVGA FTHWR, o
se invece non sia il caso di prendere una digitale (Canikon?) e
fotoscioppare.
Per chi ha provato la qualità delle stampe ottenute da obiettivi Leica e ha
provato anche qualche digitale amatoriale (EOS 300D o equivalenti), la
differenza in termini di resa sia a monitor da scansione (Leica) sia in
stampa da digitale (Canikon) è marcata? Dato che mi orienterei sull'usato
con un bàgget di circa 2000 euri, dovrei potermi muovere in entrambi gli
ambiti, ma a parità di soldi vorrei la qualità migliore.
Mah, non so se mi sono capito... commenti?
Grazie in anticipo :)
C.
PS: nel caso servissero questi dettagli: faccio ritratti usando flash ed
esposimetro, e stampo max formato 20x30
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Orso Balù
2005-10-06 10:32:43 UTC
Permalink
Post by Wi(L)de
Lo Sarcazzon confrontato con una serie di ottiche fisse Leica R o Contax
finisce a fermare le carte.
Col telemetro non mi sono trovato troppo bene...
Io ti consiglio caldamente Contax reflex o Leica reflex, ottiche fisse.
Il salto?
ENORME!!!!
Poi, un giorno, prenderai una Canon reflex digitale ed una manciata di
anellini adattatori...
...e qualcuno ti chiederà come mai la qualità delle tue immagini è migliore
delle sue, fatte con gli zoomoni 2.8....
Ma ROTFL!!! Ho appena guardato su eBay e, se non è una truffa, esiste già un
corpo macchina digitale Epson con attacchi per Leica.
In effetti, spendere soldi per il corpo ha poco senso, visto che la
differenza la fanno gli obiettivi :-)

Grazie per la dritta

C.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
_fcc_
2005-10-06 10:51:53 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Ma ROTFL!!! Ho appena guardato su eBay e, se non è una truffa, esiste già un
corpo macchina digitale Epson con attacchi per Leica.
E invece non è una truffa :)

Fra
--
"Quando un acquazzone ci sorprende, cerchiamo di non bagnarci
affrettando il passo, ma anche tentando di ripararci ci inzuppiamo
ugualmente. Se sin dal principio, accettiamo di bagnarci eviteremo ogni
incertezza e non per questo ci bagneremo di più. Tale consapevolezza si
applica a tutte le cose." Yamamoto Tsunemoto
--
www.iwamaryunapoli.tk
http://www.usefilm.com/photographer/76598.html
micionelbuio
2005-10-06 12:33:02 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Post by Wi(L)de
Lo Sarcazzon confrontato con una serie di ottiche fisse Leica R o Contax
finisce a fermare le carte.
Col telemetro non mi sono trovato troppo bene...
Io ti consiglio caldamente Contax reflex o Leica reflex, ottiche fisse.
Il salto?
ENORME!!!!
Poi, un giorno, prenderai una Canon reflex digitale ed una manciata di
anellini adattatori...
...e qualcuno ti chiederà come mai la qualità delle tue immagini è
migliore
Post by Wi(L)de
delle sue, fatte con gli zoomoni 2.8....
Ma ROTFL!!! Ho appena guardato su eBay e, se non è una truffa, esiste già un
corpo macchina digitale Epson con attacchi per Leica.
eh? quale?

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
micionelbuio
2005-10-06 12:36:40 UTC
Permalink
Post by micionelbuio
Post by Orso Balù
Post by Wi(L)de
Lo Sarcazzon confrontato con una serie di ottiche fisse Leica R o Contax
finisce a fermare le carte.
Col telemetro non mi sono trovato troppo bene...
Io ti consiglio caldamente Contax reflex o Leica reflex, ottiche fisse.
Il salto?
ENORME!!!!
Poi, un giorno, prenderai una Canon reflex digitale ed una manciata di
anellini adattatori...
...e qualcuno ti chiederà come mai la qualità delle tue immagini è
migliore
Post by Wi(L)de
delle sue, fatte con gli zoomoni 2.8....
Ma ROTFL!!! Ho appena guardato su eBay e, se non è una truffa, esiste
già
Post by micionelbuio
un
Post by Orso Balù
corpo macchina digitale Epson con attacchi per Leica.
eh? quale?
ah..... ok..... il solito....
pensavo ci fosse per leica R.....

:((((

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Wi(L)de
2005-10-06 23:21:44 UTC
Permalink
Digital modul R:
Ho visto i raw.
Ragguardevole.

Per ora il miglior corpo digitale per le Leica R è CANON!!!!
;-)
Post by micionelbuio
Post by micionelbuio
Post by Orso Balù
corpo macchina digitale Epson con attacchi per Leica.
eh? quale?
ah..... ok..... il solito....
pensavo ci fosse per leica R.....
:((((
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
micionelbuio
2005-10-07 07:07:15 UTC
Permalink
Post by Wi(L)de
Ho visto i raw.
Ragguardevole.
ma del tutto inadeguato alla levatura della casa ed al suo prezzo. _era_
ragguardevole quando e' stato annunciato. peccato che e' piu' facile
annunciare un buon prodotto che farlo ( (c) poste italiane)
Post by Wi(L)de
Per ora il miglior corpo digitale per le Leica R è CANON!!!!
;-)
ci speravo. ho un anellino adattatore (scadente temo) che mi gira per casa e
l'ho provato su una d20. a parte che resta del gioco che stona non poco per
un leitz, poi si perde il simulatore di diaframma, quindi occorre fare le
foto in stop-down.... troppo scomodo. ci avevo fatto un pensiero, cmq. sai
se esiste un anello che conservi le funzionalita' del simulatore?
Post by Wi(L)de
Post by micionelbuio
Post by micionelbuio
Post by Orso Balù
corpo macchina digitale Epson con attacchi per Leica.
eh? quale?
ah..... ok..... il solito....
pensavo ci fosse per leica R.....
:((((
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Wi(L)de
2005-10-07 23:36:30 UTC
Permalink
Il 07 Ott 2005, 01:21, "Wi\(L\)de"
Post by Wi(L)de
Ho visto i raw.
Ragguardevole.
ma del tutto inadeguato alla levatura della casa ed al suo prezzo. _era_
ragguardevole quando e' stato annunciato. peccato che e' piu' facile
annunciare un buon prodotto che farlo ( (c) poste italiane)
Post by Wi(L)de
Per ora il miglior corpo digitale per le Leica R è CANON!!!!
;-)
ci speravo. ho un anellino adattatore (scadente temo) che mi gira per casa e
l'ho provato su una d20. a parte che resta del gioco che stona non poco per
un leitz, poi si perde il simulatore di diaframma, quindi occorre fare le
foto in stop-down.... troppo scomodo. ci avevo fatto un pensiero, cmq. sai
se esiste un anello che conservi le funzionalita' del simulatore?
No.
Scomodo?
Lo stop down?
SCOMODO?????
Del gioco?
Il miglior rapporto qualità /prezzo è nei Fotodiox. Io ne ho uno per Nikon e
uno per Contax. Leica ne ho uno economico ma il suo lavoro lo fa
egregiamente. Niente giochi.
micionelbuio
2005-10-11 07:49:15 UTC
Permalink
Post by Wi(L)de
Il 07 Ott 2005, 01:21, "Wi\(L\)de"
Post by Wi(L)de
Ho visto i raw.
Ragguardevole.
ma del tutto inadeguato alla levatura della casa ed al suo prezzo. _era_
ragguardevole quando e' stato annunciato. peccato che e' piu' facile
annunciare un buon prodotto che farlo ( (c) poste italiane)
Post by Wi(L)de
Per ora il miglior corpo digitale per le Leica R è CANON!!!!
;-)
ci speravo. ho un anellino adattatore (scadente temo) che mi gira per
casa
Post by Wi(L)de
e
l'ho provato su una d20. a parte che resta del gioco che stona non poco per
un leitz, poi si perde il simulatore di diaframma, quindi occorre fare le
foto in stop-down.... troppo scomodo. ci avevo fatto un pensiero, cmq. sai
se esiste un anello che conservi le funzionalita' del simulatore?
No.
Scomodo?
Lo stop down?
SCOMODO?????
eh... giusto un pelo....
Post by Wi(L)de
Del gioco?
Il miglior rapporto qualità /prezzo è nei Fotodiox. Io ne ho uno per Nikon e
uno per Contax. Leica ne ho uno economico ma il suo lavoro lo fa
egregiamente. Niente giochi.
mah.... alla fin fine non so se ne valga la pena, lo scoramento mi assale.
che palle. tra un po' mi compro una digitale da 6mp che "tanto fai fino al
50x70 meglio che un'analogica", ci attacco un szum 28-300 e 'fanculo il
resto....

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Wi(L)de
2005-10-11 17:44:14 UTC
Permalink
Post by micionelbuio
Post by Wi(L)de
Del gioco?
Il miglior rapporto qualità /prezzo è nei Fotodiox. Io ne ho uno per
Nikon
e
Post by Wi(L)de
uno per Contax. Leica ne ho uno economico ma il suo lavoro lo fa
egregiamente. Niente giochi.
mah.... alla fin fine non so se ne valga la pena, lo scoramento mi assale.
che palle. tra un po' mi compro una digitale da 6mp che "tanto fai fino al
50x70 meglio che un'analogica", ci attacco un szum 28-300 e 'fanculo il
resto....
:-)))
Io no.
Il 60 macro Leitz (il Contax costava troppo) ha una equazione
caratteristica (deformazione geometrica) con tutti i fattori sotto la terza
cifra decimale.
Mecojoni!!!
Posso fare fotogrammetria, in giggitale, ovvio, con precisioni inferiori
alla risoluzione degli strumenti di misura.
:-P

Wi(L)de
2005-10-06 23:19:57 UTC
Permalink
Il 05 Ott 2005, 20:38, "Wi\(L\)de"
Post by Wi(L)de
Lo Sarcazzon confrontato con una serie di ottiche fisse Leica R o Contax
finisce a fermare le carte.
Col telemetro non mi sono trovato troppo bene...
Io ti consiglio caldamente Contax reflex o Leica reflex, ottiche fisse.
Il salto?
ENORME!!!!
Poi, un giorno, prenderai una Canon reflex digitale ed una manciata di
anellini adattatori...
...e qualcuno ti chiederà come mai la qualità delle tue immagini è
migliore
Post by Wi(L)de
delle sue, fatte con gli zoomoni 2.8....
Ma ROTFL!!! Ho appena guardato su eBay e, se non è una truffa, esiste già un
corpo macchina digitale Epson con attacchi per Leica.
In effetti, spendere soldi per il corpo ha poco senso, visto che la
differenza la fanno gli obiettivi :-)
Grazie per la dritta
C.
Non è una sola, è solo mezza sola.
La macchina è divertentissima, ma resta un mezzo limitato....
Non so come renda il 12 Voigtlander su quel sensore (lo stesso Sony montato
dalle Nikon, peraltro).
Risultati direi di ottima qualità, ma ripeto con molti limiti. La pur
divertente carica manuale per armare il Copal tipico della Bessa, non è il
massimo quando vorresti scattare a raffica, o semplicemente NON toccare la
macchina quando stai realizzando un HDR. Brutto poi non potr mirere sullo
schermino!!!!
Il prezzo imho è spropositato. Se fosse stato in linea col mercato, ci avrei
fatto 2 pensieri e non 1 almeno come macchina da diporto!
1 Ho un aM6 ed una Bessa L, 50 e 15mm.
2 Ho un adattatore Leica vite/Contax reflex ed avrei potuto sfruttarlo (con
rogne, ok!)

Poi diciamocelo, la 350 va troppo bene.
micionelbuio
2005-10-06 07:16:27 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Sto oziosamente pensando di passare dalla mia EOS 300 con obiettivo
Sarcazzon 28-70 a qualcosa di più gratificante dal punto di vista della resa
dell'immagine.
Il primo nome che mi viene in mente è Leica (M o R?!?), con successivo
sviluppo, stampa (magari baritata) e probabile scansione da stampa, dato che
cerco di tenere un archivio digitale.
Ma poi mi sono chiesto se vale la pena di sobbarcarsi la menata analogica se
poi la visione avverrà prevalentemente su uno schermo LCD TFT XVGA FTHWR, o
se invece non sia il caso di prendere una digitale (Canikon?) e
fotoscioppare.
Per chi ha provato la qualità delle stampe ottenute da obiettivi Leica e ha
provato anche qualche digitale amatoriale (EOS 300D o equivalenti), la
differenza in termini di resa sia a monitor da scansione (Leica) sia in
stampa da digitale (Canikon) è marcata? Dato che mi orienterei sull'usato
con un bàgget di circa 2000 euri, dovrei potermi muovere in entrambi gli
ambiti, ma a parità di soldi vorrei la qualità migliore.
Mah, non so se mi sono capito... commenti?
Grazie in anticipo :)
fossi in te prenderei digitale.
questo perche', dalle domande che poni, mi pare di poterti evitare fin da
subito una cocente delusione quando confronterai le stampe ottenute. avresti
speso un sacco di soldi ed alla fine non vedresti alcuna o poca differenza.
certo, la stampa su baritata e pressoche' inarrivabile. pero' sarebbe molto
simile a quella che otteresti col ciofegon di tuo cugino usato col BN.
quindi? digitale.
ricorda che le stampe della madonna che si vedono in giro e son fatte con
leica sono spesso stampate da stampatori della madonna.... leica ti da un
po' di piu' sul negativo, quel piccolo margine in piu' che ad uno stampatore
professionista con i contro permette di fare quel triplo salto mortale e
riagganciarsi al trapezio, dove invece la stessa foto fatta con un'altra
ottica magari glielo farebbe mancare di un centimetro precipitandolo.
ma per uno che non e' un acrobata che differenza c'e'? se io dovessi saltare
tra due trapezi precipiterei e basta, in ogni caso....
come in tutte le cose la differenza tra il "molto buono" e "l'eccellente" e'
davvero piccola, in termini assoluti....

ascoltami.... digitale

:)

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
k***@yahoo.it
2005-10-06 07:19:48 UTC
Permalink
Letto, approvato e sottoscritto
lorenzo
Wi(L)de
2005-10-06 23:32:14 UTC
Permalink
....
Post by micionelbuio
come in tutte le cose la differenza tra il "molto buono" e "l'eccellente" e'
davvero piccola, in termini assoluti....
ascoltami.... digitale
:)
Assolutamente d'accordo a metà.
Cissaccheccazzogon contro Leica/Contax prime lenses???
Io sono passato da Nikon a Contax in 15 giorni, dopo aver visto la
differenza. E non ho mai usato zoom ma solo ottiche fisse di pregio!!!
Il mio riferimento era la diapositiva.
La differenza c'è, si vede e si tocca. Anche sul digitale.
24-70 2.8 Canon su EOS 1ds mkII contro
25 2.8
28 f2 e f2.8
50 1.7 e 1.4
85 1.4
Zeiss Contax.
Prova in studio.
Il 24-70 fa sbavare finchè non lo confronti con le lenti qui sopra. In quel
caso lo reinfili nella scatola.
Poi... ci ripensi. Dove lo trovi un altro zoomaccio AF di quella qualità?

Io faccio rilievi col 60 macro Elmarit Leitz sulla 350D.
L'equazione polinomiale di correzione geometrica ha valori sotto la
seconda/terza cifra decimale, e vedo le singole crepe dei singoli
mattoncini, e mi pare di toccarli.
Il macro Canon EOS, il "compact macro" fa proprio cacare il cazzo, nel
confronto.
Il 60 macro EOS non lo trovo in prestito, niente confronti.
:-)
Ciao!
Luca.
whitewave
2005-10-08 13:04:18 UTC
Permalink
Post by Wi(L)de
Io faccio rilievi col 60 macro Elmarit Leitz sulla 350D.
pensare che quando t'ho deto che sarei psato a Canon digitl, mi hai
deto che non valevano un cazzo ed erano meglio le Nikon ! ;-)
Post by Wi(L)de
Il macro Canon EOS, il "compact macro" fa proprio cacare il cazzo,
ed io che invec lo sto per comprare, effettivamente a scaola chiusa.
Perchè fa chifo?

nel
Post by Wi(L)de
confronto.
Il 60 macro EOS non lo trovo in prestito, niente confronti.
:-)
E' un EF-s, lente castrata già in partenza, anche perchè non penso che
già dalla 30D avremo l' 1.6x come fatore di crop. Il nuovo 0 diverrà
inservibile tra non molto.
Io comunque 'ho vito al'opera, notevole.
Post by Wi(L)de
Ciao!
Luca.
Ciao.



.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
whitewave
2005-10-09 08:23:26 UTC
Permalink
PS: scusate gli errori, ma ho appena cambiato tastiera, e cazzo, mi
perde le lettere per strada.

.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
Wi(L)de
2005-10-09 10:54:43 UTC
Permalink
Post by whitewave
Post by Wi(L)de
Io faccio rilievi col 60 macro Elmarit Leitz sulla 350D.
pensare che quando t'ho deto che sarei psato a Canon digitl, mi hai
deto che non valevano un cazzo ed erano meglio le Nikon ! ;-)
Post by Wi(L)de
Il macro Canon EOS, il "compact macro" fa proprio cacare il cazzo,
ed io che invec lo sto per comprare, effettivamente a scaola chiusa.
Perchè fa chifo?
Sfocato pessimo, troppo comtrasto, nitidezza solo apparente.
Post by whitewave
E' un EF-s, lente castrata già in partenza, anche perchè non penso che
già dalla 30D avremo l' 1.6x come fatore di crop. Il nuovo 0 diverrà
inservibile tra non molto.
Io comunque 'ho vito al'opera, notevole.
Io no capire, Marco!!!!
Non parlo dell'EF-S, parlo del buon vecchio 60Macro Canon f2.8, e NON SO se
realmente metta a fuoco a infinito.
Io songno il formato completo, ma penso che userò entrambe quando verrà ora.
Post by whitewave
Post by Wi(L)de
Ciao!
Luca.
Ciao.
.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
chris
2005-10-06 07:38:26 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
Mah, non so se mi sono capito... commenti?
avendo sia una M che una 300d credo di poter commentare a modo

leica, meravigliosa come sensazione tattile, come operativita', come
resa dei piani

digitale, veloce, permette un controllo istantaneo delle luci, e
photoshop e' comunque una gran cosa

alla fine..
se ti fai da solo il bn e ti interessano unicamente le stampe, vale la
pena di pensare ancora a leica, ma come "operativita' " e sul colore il
digitale oramai e' decisamente in vantaggio come risultato globale

ovviamente pensare di avere l'analogico per poi doverlo scandire
non lo prendo nemmeno in considerazione
--
ciao
chris
www.christian.pacher.name
www.ihm-bz.it
baz
2005-10-06 08:15:32 UTC
Permalink
Post by Orso Balù
marcata?
boh, sulle prove nette, linee*mm, un canon FD 50 1.4 legna
tranquillamente, di brutto, i cron 50 M che ho (e sono quelli buoni) su
tutti i diaframmi e a tutte le distanze. Diverso discorso (sempre lo
stesso, che noia) è quello della resa generale di una stampa BN ben
fatta su un soggetto reale BEN ILLUMINATO dove IMO le linee*mm non
c'entrano una beata fava e dove invece le "debolezze" e le "carenze" in
contrasto e risolvenza di alcune lenti donano maggior realismo. Sul
colore non metto becco dato che ormai nessuno lo stampa a mano e quindi

Cmq, dgt è sempre meno nitido di chimico a parità di lenti se la parità
è possibile=stessa lente su corpi compatibili. Se trovi una eos D60/10D
di seconda prendila, va molto meglio di una 350 o 300. Per motivi
affettivi io ti consiglio dgt Canon.
Wi(L)de
2005-10-06 23:36:27 UTC
Permalink
Post by baz
Post by Orso Balù
marcata?
boh, sulle prove nette, linee*mm, un canon FD 50 1.4 legna
tranquillamente, di brutto, i cron 50 M che ho (e sono quelli buoni) su
tutti i diaframmi e a tutte le distanze. Diverso discorso (sempre lo
stesso, che noia) è quello della resa generale di una stampa BN ben
fatta su un soggetto reale BEN ILLUMINATO dove IMO le linee*mm non
c'entrano una beata fava e dove invece le "debolezze" e le "carenze" in
contrasto e risolvenza di alcune lenti donano maggior realismo. Sul
colore non metto becco dato che ormai nessuno lo stampa a mano e quindi
Sto male.... ma sono d'accordo con Baz.
Aggiungo che una signora scansione da NPH400 ti dà uno spread di oltre 10
stop. Un 32bit di .hdr usabilissimo, su uno scatto solo!!!
Post by baz
Cmq, dgt è sempre meno nitido di chimico a parità di lenti se la parità
è possibile=stessa lente su corpi compatibili. Se trovi una eos D60/10D
di seconda prendila, va molto meglio di una 350 o 300. Per motivi
affettivi io ti consiglio dgt Canon.
Non ho avuto la stessa esperienza... posto che la 10D è un'ottima
macchina... come mai la 350 non ti piace?
Continua a leggere su narkive:
Loading...