Discussione:
Assistenza Canon
(troppo vecchio per rispondere)
d***@gmail.com
2008-12-10 18:58:01 UTC
Permalink
Molto soddisfatto dalle fantastiche macchine Canon.
Completamente indoddisfatto dall'assistenza.

Anche se temo questo post venga cancellato, mi permetto di condividere
con voi la triste esperienza che mi porto avanti da più di due mesi.

Canon 40d acquistata nuova, sempre andata benone, ad un certo punto
inizia a dare segni di malfunzionamento, il display si accende da
solo, il tasto di visualizzazione immagini risulta funzionara una
volta su quattro. Il problema si presenta sporadicamente, a volte di
continuo a volte non fa nulla per ore.

Prima assistenza Camera Service Milano: sostituito "scheda controllo".
La macchina ritorna e dopo due giorni stesso problema.

Chiedo se cortesemente, al posto di fare prove sul mio gobbone con
conseguente perdita di tempo e di lavoro, possono sostituirmela:
risposta negativa, la vogliono vedere di nuovo.

Rispedisco la macchina a Camera Service Milano: sostituiscono "dc
converter". La macchina torna, disimballo la stessa, la provo e da
SUBITO il difetto si ripresenta (non monto nessuna ottica, inserisco
una delle schede compact flash). Uso le stesse schede su altre
macchine e non ci sono problemi.
Chiedo cortesemente a Camera Service la sostituzione, il responsabile
non è mai presente "la richiamerà, oggi non c'è". Insistendo ed
insistento con la povera centralinista che nulla può fare il direttore
prende finalmente in mano la cornetta. La porti nuovamente giù, si
rechi a Milano, la vedremo insieme, purtroppo non possiamo
sostituirla, dovremmo chiedere direttamente a Canon.

Non perdo ulteriore tempo con Camera Service Milano, che sembra non
dimostrare la volontà di risolvere il problema ma contatto
direttamente Canon Italia. La Signora M., che si dimostra molto
gentile, mi invita a saltare il passaggio Camera Service Milano ed
inviare direttamente la macchina in Canon, spiegandomi che sarebbero
comunque loro a decidere della spedizione è che non è accettabile
tutta questa "tiritera" per una macchina che da problemi.

Ma qui il lato più divertente.

Io spiego BENE che il problema lo da saltuariamente e che per
evincerlo dovrebbero tenermi la macchina sotto controllo continuo
(usandola ndr) per un lungo tempo.
"Non si preoccupi, ci pensa il nostro tecnico!".
Ogni volta che chiamo per sapere come va la riparazione, mi assicuro
in modo oltre che pignolo, se la macchina sta dando il problema, se
hanno capito cosa sia... se non sia possibile sostituire questa
benedetta macchina con una pari tempo d'uso - se non nuova - e che si
prenda poi Canon la briga di capire, su banco e con tutto il tempo
necessario, perchè una macchina che non ha nemmeno un anno di vita
continua a dare lo stesso problema!.

La signorina M. mi rassicura che "il tecnico ha capito" "è stato
sostituito tutto il possibile" "il problema è risolto aggiornando il
firmware (che ora vedo essere la vs 1.1.1)".
Chiedo esplicitamente "E' sicura che il problema lo dava ed ora non lo
da più?" . "Guardi non ho parlato con il tecnico ma se vedo la
macchina pronta in uscita è sicuramente stato risolto"

Bene signori, stasera, dopo settimane di tira e molla , di spedisci e
ricevi mi torna la cara 40D, la disimballo, metto dentro una CF Ultra
III , la batteria originale Canon e...

IL PROBLEMA E' ANCORA LO STESSO APPENA ACCESA LA MACCHINA, SENZA
NEMMENO MONTARE L'OTTICA!

Ma il ridicolo non è finito, nel foglio di riparazione allegato si
legge a chiari caratteri "Difetto non rilevato fatto agg. firmware"

Perchè la signora M. al telefono mi ha confermato che il tecnico trovò
il difetto? Eppure mi ero raccomandato "Il difetto lo fa
sporadicamente, potrebbe essere che non lo troviate subito"...

Nessun dubbio sul fatto che sia una macchina sfigata ed io di
conseguenza nella circostanza, il problema increscioso è il modo in
cui Canon assiste questa problematica.

Quante volte devo spedire ancora la macchina a Canon perchè mi
sostituisca la macchina o risolva il problema?

E' stata in test due giorni presso Canon Italia e non ha dato segni di
problema alcuno, come l'accendo io torna il malfunzionamento?
Ho usato 3 tipi diversi di Compact Flash, che lavorano bene su altre
macchine, su altre 40D, su tutte le macchine che ho provato al Canon
Day (40D, 50D, 1ds mkIII , 5d mkII)...
La macchina non è stata collegata a nessuna periferica che potrebbe,
in quel caso, risultare malfunzionante e recare il problema di
riflesso alla fotocamera. Sarà l'aria del lago?


Perdonate lo sfogo (che mi premurerò al più presto di render noto
mezzo forum ,usenet e qualsiasi altro modo permetta al mondo di
conoscere la vicenda) ma sono veramente adirato, se qualcuno ha
qualche suggerimento sarò ben contento di riceverlo.

Questa sera intanto mi sono premurato di contattare il mio studio
legale per valutare la cosa anche sotto un altro punto di vista.
g***@canon.it
2008-12-10 19:15:26 UTC
Permalink
Post by d***@gmail.com
Molto soddisfatto dalle fantastiche macchine Canon.
Il suo giudizio ci rende entusiasti e tronfi di appagamento personale.
Ovviamente cerchiamo di offrire ai nostri clienti il massimo e siamo
lieti di avere questo feedback da lei.
Post by d***@gmail.com
Completamente indoddisfatto dall'assistenza.
Mi rincresce, cerchiamo di capirne il motivo.
Post by d***@gmail.com
Anche se temo questo post venga cancellato, mi permetto di condividere
con voi la triste esperienza che mi porto avanti da più di due mesi.
Nonostante Canon sia uno dei maggiori sponsor finanziari di IAF, siamo
sempre stati rivolti ad una politica aperta nei riguardi della
moderazione. Questo post non verrà cancellato ( cosi come fanno con i
post di Nik**n...)
Post by d***@gmail.com
Canon 40d acquistata nuova, sempre andata benone, ad un certo punto
inizia a dare segni di malfunzionamento, il display si accende da
solo, il tasto di visualizzazione immagini risulta funzionara una
volta su quattro. Il problema si presenta sporadicamente, a volte di
continuo a volte non fa nulla per ore.
Potrebbe cortesemente inviarmi i riferimenti del ticket aperto presso
il nostro centro di supporto? Il problema da lei menzionato è noto da
tempo e putroppo è successo su di un numero non troppo elevato dei
nostri prodotti. Se mi invia i riferimenti vedrò cosa si può fare.
Post by d***@gmail.com
Prima assistenza Camera Service Milano: sostituito "scheda controllo".
La macchina ritorna e dopo due giorni stesso problema.
Ogni macchina che viene inviata ad assistenza viene testata
rigorosamente prima di essere rimandata indietro, ciò nono stante può
succedere di trovarsi con strumenti che ripresentano lo stesso problema.
Post by d***@gmail.com
Chiedo se cortesemente, al posto di fare prove sul mio gobbone con
risposta negativa, la vogliono vedere di nuovo.
Ovviamente, come lei capirà, non possiamo sostituire la macchina a
chiunque abbia avuto dei problemi. La sostituzione rimane per noi
l'ultima ratio.
Post by d***@gmail.com
Rispedisco la macchina a Camera Service Milano: sostituiscono "dc
converter". La macchina torna, disimballo la stessa, la provo e da
SUBITO il difetto si ripresenta (non monto nessuna ottica, inserisco
una delle schede compact flash). Uso le stesse schede su altre
macchine e non ci sono problemi.
Che marca di schede usa? Abbiamo avuto una serie di lamentele al
riguardo, potrebbe fornirmi informazioni più dettagliate?
Post by d***@gmail.com
Chiedo cortesemente a Camera Service la sostituzione, il responsabile
non è mai presente "la richiamerà, oggi non c'è".
Il responsabile di cui sopra è Mario Gelmini. E' veramente una persona
molto occupata. Le assicuro che non si tratta di scuse aziendali.
Post by d***@gmail.com
Insistendo ed
insistento con la povera centralinista che nulla può fare il direttore
prende finalmente in mano la cornetta. La porti nuovamente giù, si
rechi a Milano, la vedremo insieme, purtroppo non possiamo
sostituirla, dovremmo chiedere direttamente a Canon.
Questo è il massimo che i nostri centri di assistenza convenzionati
possono fare. Spetta a Canon la decisione finale. Purtroppo si tratta di
questioni molto delicate.
Post by d***@gmail.com
Non perdo ulteriore tempo con Camera Service Milano, che sembra non
dimostrare la volontà di risolvere il problema ma contatto
direttamente Canon Italia.
La prego di non vedere le cose in questa ottica ( ah ah battuta canonista )
, i nostri centri di servizi hanno dei livelli qualitativi eccelsi e
questo sopratutto grazie alla loro volontà.
Post by d***@gmail.com
La Signora M., che si dimostra molto
gentile, mi invita a saltare il passaggio Camera Service Milano ed
inviare direttamente la macchina in Canon, spiegandomi che sarebbero
comunque loro a decidere della spedizione è che non è accettabile
tutta questa "tiritera" per una macchina che da problemi.
La prego di inviarmi i dettagli, seguirò personalmente la questione.
Post by d***@gmail.com
Ma qui il lato più divertente.
Io spiego BENE che il problema lo da saltuariamente e che per
evincerlo dovrebbero tenermi la macchina sotto controllo continuo
(usandola ndr) per un lungo tempo.
Le chiedo scusa, lei è sicuro di non essere la causa di questo difetto?
Sta utilizzando correttamente la macchina? ha letto il manuale?
Le chiedo questo onde essere sicuri che il problema sia reale e non
dovuto ad un suo errato utilizzo del mezzo.
Post by d***@gmail.com
"Non si preoccupi, ci pensa il nostro tecnico!".
Ogni volta che chiamo per sapere come va la riparazione, mi assicuro
in modo oltre che pignolo, se la macchina sta dando il problema, se
hanno capito cosa sia... se non sia possibile sostituire questa
benedetta macchina con una pari tempo d'uso - se non nuova - e che si
prenda poi Canon la briga di capire, su banco e con tutto il tempo
necessario, perchè una macchina che non ha nemmeno un anno di vita
continua a dare lo stesso problema!.
La signorina M. mi rassicura che "il tecnico ha capito" "è stato
sostituito tutto il possibile" "il problema è risolto aggiornando il
firmware (che ora vedo essere la vs 1.1.1)".
Chiedo esplicitamente "E' sicura che il problema lo dava ed ora non lo
da più?" . "Guardi non ho parlato con il tecnico ma se vedo la
macchina pronta in uscita è sicuramente stato risolto"
Ha visto?
Post by d***@gmail.com
Bene signori, stasera, dopo settimane di tira e molla , di spedisci e
ricevi mi torna la cara 40D, la disimballo, metto dentro una CF Ultra
III , la batteria originale Canon e...
IL PROBLEMA E' ANCORA LO STESSO APPENA ACCESA LA MACCHINA, SENZA
NEMMENO MONTARE L'OTTICA!
Che ottiche utilizza? Originali canon?
Post by d***@gmail.com
Ma il ridicolo non è finito, nel foglio di riparazione allegato si
legge a chiari caratteri "Difetto non rilevato fatto agg. firmware"
Perchè la signora M. al telefono mi ha confermato che il tecnico trovò
il difetto? Eppure mi ero raccomandato "Il difetto lo fa
sporadicamente, potrebbe essere che non lo troviate subito"...
Nessun dubbio sul fatto che sia una macchina sfigata ed io di
conseguenza nella circostanza, il problema increscioso è il modo in
cui Canon assiste questa problematica.
La prego di non insinuare pubblicamente queste eresie.
Post by d***@gmail.com
Quante volte devo spedire ancora la macchina a Canon perchè mi
sostituisca la macchina o risolva il problema?
Il problema, se esiste, sarà risolto, lo assicuro personalmente.
Post by d***@gmail.com
E' stata in test due giorni presso Canon Italia e non ha dato segni di
problema alcuno, come l'accendo io torna il malfunzionamento?
Questo è il nostro punto di partenza.
Post by d***@gmail.com
Ho usato 3 tipi diversi di Compact Flash, che lavorano bene su altre
macchine, su altre 40D, su tutte le macchine che ho provato al Canon
Day (40D, 50D, 1ds mkIII , 5d mkII)...
La macchina non è stata collegata a nessuna periferica che potrebbe,
in quel caso, risultare malfunzionante e recare il problema di
riflesso alla fotocamera. Sarà l'aria del lago?
Che tipo di aria intende?
Post by d***@gmail.com
Perdonate lo sfogo (che mi premurerò al più presto di render noto
mezzo forum ,usenet e qualsiasi altro modo permetta al mondo di
conoscere la vicenda) ma sono veramente adirato, se qualcuno ha
qualche suggerimento sarò ben contento di riceverlo.
Questa sera intanto mi sono premurato di contattare il mio studio
legale per valutare la cosa anche sotto un altro punto di vista.
Non si preoccupi di contattare lo studio legale, questa è una questione
che prendo pubblicamente a cuore. La prego di inviarmi le informazioni
richieste al più presto.


Cordiali saluti.

Gino Pelletti.


--
GiP
Canon executive sales
R.Gigi
2008-12-10 19:23:10 UTC
Permalink
Post by g***@canon.it
Cordiali saluti.
Gino Pelletti.
ah Gino, sei fantastico.

Senti, sono un tuo ammiratore, come credo molti in IAF

Mi trasformeresti la 350D in una mark3?
Siete buoni?

:-)

ciao
gg
--
www.erregigi.org
gelatina
2008-12-10 20:06:16 UTC
Permalink
Post by R.Gigi
Senti, sono un tuo ammiratore, come credo molti in IAF
Mi trasformeresti la 350D in una mark3?
Siete buoni?
:-)
io oso di più, chiedo cortesemente:
ho una ancora arzilla A1 canon con un parco ottiche FD ORIGINALI, mi
farebbe comodo che diventasse una fullframe qualsiasi, mi so accontentare.
:-)
--
gelatina


www.gelatina.altervista.org
d***@gmail.com
2008-12-11 16:37:57 UTC
Permalink
Gentile Sig. Pelletti, rispondo quotando
Post by g***@canon.it
Il suo giudizio ci rende entusiasti e tronfi di appagamento personale.
Ovviamente cerchiamo di offrire ai nostri clienti il massimo e siamo
lieti di avere questo feedback da lei.
E' quello che si merita Canon, nonostante l'esperienza negativa sono
molto soddisfatto dalle prestazioni
di TUTTE le macchine Canon che ho possedute e provate.
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Completamente indoddisfatto dall'assistenza.
Mi rincresce, cerchiamo di capirne il motivo.
La ringrazio per la disponibilità.
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Anche se temo questo post venga cancellato, mi permetto di condividere
con voi la triste esperienza che mi porto avanti da più di due mesi.
NonostanteCanonsia uno dei maggiori sponsor finanziari di IAF, siamo
sempre stati rivolti ad una politica aperta nei riguardi della
moderazione. Questo post non verrà cancellato ( cosi come fanno con i
post di Nik**n...)
E' una cosa molto apprezzabile, anche la continua richiesta di
feedback dopo ogni assistenza Canon, è ammirevole
(pochi lo fanno), questo a mio avviso non giustifica comunque Canon
nell'operato di questa occasione.
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Canon40d acquistata nuova, sempre andata benone, ad un certo punto
inizia a dare segni di malfunzionamento, il display si accende da
solo, il tasto di visualizzazione immagini risulta funzionara una
volta su quattro. Il problema si presenta sporadicamente, a volte di
continuo a volte non fa nulla per ore.
Potrebbe cortesemente inviarmi i  riferimenti del ticket aperto presso
il nostro centro di supporto? Il problema da lei menzionato è noto da
tempo e putroppo è successo su di un numero non troppo elevato dei
nostri prodotti. Se mi invia i riferimenti vedrò cosa si può fare.
Certo, le manderò i riferimenti, direttamente alla mail che usa per
postare su usenet?
Il problema da me menzionato è noto? Ho GRANDE stupore di questa sua
affermazione.
Come mai per tre volte tra Camera Service e Canon Italia (ed altre due
di help.desk su web)
non me lo ha detto, anzi nei primi due casi la risposta è stata "Molto
strano!" "Di nuovo molto strano".
Se è così noto e, presumibilmente già risolto in altre occasioni, come
mai ad un centro di assistenza della caratura
di Camera Service Milano non è nota la soluzione e sono andati per
tentativi.
Come mai in Canon Italia ancora la risposta è stata "Non presenta
alcun difetto"
Gentile Gino, apprezzo la sua competenza, che non sembra però,
sfortunatamente per me, corrispondere
al livello di quella dei suoi colleghi.
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
PrimaassistenzaCamera Service Milano: sostituito "scheda controllo".
La macchina ritorna e dopo due giorni stesso problema.
Ogni macchina che viene inviata adassistenzaviene testata
rigorosamente prima di essere rimandata indietro, ciò nono stante può
succedere di trovarsi con strumenti che ripresentano lo stesso problema.
E' umano, e per due volte "ci sta" che mi sobbarchi l'iter di spedire
la macchina, il problema, i test
di funzionamento, anche a mio discapito in perdita di tempi e lavori.
Alla terza, però mi permetta, comincio a spazientirmi.
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Chiedo se cortesemente, al posto di fare prove sul mio gobbone con
risposta negativa, la vogliono vedere di nuovo.
Ovviamente, come lei capirà, non possiamo sostituire la macchina a
chiunque abbia avuto dei problemi. La sostituzione rimane per noi
l'ultima ratio.
Capisco benissimo. Mi definisca meglio il valore numerico della
variabile "ultima ratio"
Quinta, Sesta, Settima.... Quindicesima spedizione?
Oppure ho qualche possibilità che alla quarta venga sostituita e le
prove le possiate fare voi in laboratorio.
Come, nel caso in cui da lei asserito il problema fosse già noto,
sarebbero dovute avvenire già
alla prima spedizione le modifiche che avrebbero portato alla
risoluzione del problema.
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Rispedisco la macchina a Camera Service Milano: sostituiscono "dc
converter". La macchina torna, disimballo la stessa, la provo e da
SUBITO il difetto si ripresenta (non monto nessuna ottica, inserisco
una delle schede compact flash). Uso le stesse schede su altre
macchine e non ci sono problemi.
Che marca di schede usa? Abbiamo avuto una serie di lamentele al
riguardo, potrebbe fornirmi informazioni più dettagliate?
Uso Compact Flash Extreme II / Extreme III Sandisk di diverse portate,
2gb, 4gb (ho letto su molti forum essere consigliate e funzionare bene
su macchine Canon).
Ho provato anche ad utilizzare la scheda che ho montato su un'altra
Eos, una Dikom. Il problema è lo stesso con tutte le schede. Le stesse
schede (tutte) sono state utilizzate allo Spazio Forma,
Fotograficamente 08, Milano su: 1ds MkIII, 5d mkII, 50d, 40d non
presentando sulle macchine utilizzate problema alcuno.
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Chiedo cortesemente a Camera Service la sostituzione, il responsabile
non è mai presente "la richiamerà, oggi non c'è".
Il responsabile di cui sopra è Mario Gelmini. E' veramente una persona
molto occupata. Le assicuro che non si tratta di scuse aziendali.
Comprendo gli impegni del Sig. Gelmini. Lei comprende la risposta
della centralinista: "Non posso decidere, devo parlarne con il
titolare, il titolare non c'è, non le rimane che rispedire la
macchina, io non posso fare nulla, lei non può parlare con il
tecnico" ? Ci si trova di fronte ad un muro, motivo per il quale
preferivo un contatto umano con una persona responsabile della mia
riparazione e competente su cosa stesse succedendo a livello tecnico.
Insistendo infine ha risposto tale Sig. Angelo, che si è dimostrato
disponibile ad un incontro, non poi verificatosi perchè la stessa
Canon Italia mi ha consigliato di bypassare il centro di assistenza
Camera Service per lasciare in mano a loro il problema, così ho fatto.
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Insistendo ed
insistento con la povera centralinista che nulla può fare il direttore
prende finalmente in mano la cornetta. La porti nuovamente giù, si
rechi a Milano, la vedremo insieme, purtroppo non possiamo
sostituirla, dovremmo chiedere direttamente aCanon.
Questo è il massimo che i nostri centri diassistenzaconvenzionati
possono fare. Spetta aCanonla decisione finale. Purtroppo si tratta di
questioni molto delicate.
Immagino, niente da dire alla vostra prassi interna, infatti ho
seguito il consiglio di spedire la macchina direttamente a Canon
Italia, sperando di tagliare sui tempi. Scopro però, tramite legale,
che se avessi incaricato il RIVENDITORE, alla terza lamentela
sussisteva l'obbligo di sostituzione prodotto pena risoluzione
contrattuale con risarcimento per intero della somma versata. Quindi
anche qui, a saperlo, ho sbagliato nel saltare quel passaggio.
(pensando di sgravare del lavoro dal rivenditore che alla fine, credo,
si sarebbe comunque dovuto rivolgere presso un centro di assistenza
Canon).
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Non perdo ulteriore tempo con Camera Service Milano, che sembra non
dimostrare la volontà di risolvere il problema ma contatto
direttamenteCanonItalia.
La prego di non vedere le cose in questa ottica ( ah ah battuta canonista )
, i nostri centri di servizi hanno dei livelli qualitativi eccelsi e
questo sopratutto grazie alla loro volontà.
Ho sempre sentito parlare bene dell'assistenza Canon, la cortesia, la
velocità con cui trattate i problemi
è lodevole, anche in questo caso, nel quale però 3 volte su 3, potrei
asserire, mio malgrado, non sia stata così
efficace a livello pratico nella risoluzione del problema o nel
propormi un'alternativa alla risoluzione del problema inerente
"quella" macchina.
In uno dei 3 questionari compilati circa l'assistenza Canon proposti
dal sito (penso a Voi affiliato) Surveys.com v'è questa amabile
domanda che riporto per intero:

"Alcune aziende offrono immediatamente ai loro clienti un cambio
prodotto piuttosto che attendere la restituzione del prodotto
riparato; Canon sta attualmente valutando questa iniziativa. Il
prodotto di scambio sarebbe dello stesso modello del Suo prodotto
originale, di età e livello di utilizzo simili (o, in alcuni casi, si
tratterebbe di un prodotto mai usato);

Se Canon Le mettesse a disposizione questa opzione, con quale
probabilità accetterebbe un cambio prodotto piuttosto che attendere la
restituzione di quello in riparazione?"

Ho risposto di SI per tutte e tre le volte... avrò alzato la media su
chi poi prenderà visione ed avrà potere decisionale sulla questione?
Per i posteri, speriamo di si, per me, spero si risolva prima :-)
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
La Signora M., che si dimostra molto
gentile, mi invita a saltare il passaggio Camera Service Milano ed
inviare direttamente la macchina inCanon, spiegandomi che sarebbero
comunque loro a decidere della spedizione è che non è accettabile
tutta questa "tiritera" per una macchina che da problemi.
La prego di inviarmi i dettagli, seguirò personalmente la questione.
Di nuovo la ringrazio, anche se ho rispedito la macchina esattamente
oggi per la quarta volta,
su consiglio della sempre gentile e disponibile Sig.ra M. inserendo
anche i due particolari "incriminati" che
mi ha richiesto il tecnico: batteria originale e compact flash usata
al momento del difetto, ieri e comprovato di nuovo, oggi.
Compact flash, mi ripeto, perfettamente funzionante su altre 8
macchine canon testate, tra cui 3 fotocamere 40D,
simili e con la stessa versione firmware di quella presentante il
difetto.
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Ma qui il lato più divertente.
Io spiego BENE che il problema lo da saltuariamente e che per
evincerlo dovrebbero tenermi la macchina sotto controllo continuo
(usandola ndr) per un lungo tempo.
Le chiedo scusa, lei è sicuro di non essere la causa di questo difetto?
No, non sono sicuro di non esserlo. Spiegatemi come posso esserlo.

Accendo la macchina e va da sola in visualizzazione.
(mai fatto questa cosa nei tempi precedenti).
Ciò succede prima che io abbia modo di fare alcuna impostazione.
Ciò accade in tutte le posizioni della ghiera AUTO/P/S/A etc.
Inoltre il tastino "play" non risulta, in questa ultima prova, nemmeno
più funzionante.
Tutte le altre funzioni sono ok.
Mentre la utilizzo per scattare si accende da sola in visualizzazione.
NON ho modo di visualizzare le foto per poterle cancellare.
Post by g***@canon.it
Sta utilizzando correttamente la macchina? ha letto il manuale?
Le chiedo questo onde essere sicuri che il problema sia reale e non
dovuto ad un suo errato utilizzo del mezzo.
Non mi sembra di aver modo di compiere errori di sorta, ma ripeto,
potrebbe essere,
vi prego di indicarmi come.
Spero di utilizzare correttamene la macchina.
Il manuale lo lessi due volte prima di accenderla al momento
dell'acquisto.
(è una pratica che uso per tutte le apparecchiature elettroniche che
acquisto)
L'ho letto di nuovo una terza volta al presentarsi del problema.
Prima di contattare Canon ho effettuato un reset togliendo le due
batterie, sospettando appunto
di aver cambiato qualche parametro per errore. Una volta recatomi
presso Camera Service il tecnico
ha subito ricaricato la stessa versione di firmware, per 10 minuti ha
funzionato correttamente, poi ha ripresentato lo stesso difetto,
quindi la prima riparazione all'hardware: sostituzione scheda di
controllo.

Sa quante volte ho confidato intimamente di essere io ad utilizzare
male il mezzo?
Ci rimetterei la faccia con umiltà, ma con piacere di possedere una
Canon che,
come tutte le altre che ho avute, non ha mai avuto un problema!
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
"Non si preoccupi, ci pensa il nostro tecnico!".
Ogni volta che chiamo per sapere come va la riparazione, mi assicuro
in modo oltre che pignolo, se la macchina sta dando il problema, se
hanno capito cosa sia... se non sia possibile sostituire questa
benedetta macchina con una pari tempo d'uso - se non nuova - e che si
prenda poiCanonla briga di capire, su banco e con tutto il tempo
necessario, perchè una macchina che non ha nemmeno un anno di vita
continua a dare lo stesso problema!.
La signorina M. mi rassicura che "il tecnico ha capito" "è stato
sostituito tutto il possibile" "il problema è risolto aggiornando il
firmware (che ora vedo essere la vs 1.1.1)".
Chiedo esplicitamente "E' sicura che il problema lo dava ed ora non lo
da più?" . "Guardi non ho parlato con il tecnico ma se vedo la
macchina pronta in uscita è sicuramente stato risolto"
Ha visto?
Cosa dovrei avere visto mi scusi?
Ho visto che NON mi ha messo al corrente che NON ERA STATO RISCONTRATO
NESSUN PROBLEMA;
se ha modo di contattare la Sig.ra M. le può chiedere che, in maniera
fin troppo pignola, prima che mi rispedissero la macchina per l'ultima
volta ho chiesto DUE volte "IL PROBLEMA LO AVETE TROVATO, E' STATO
RISOLTO?"
la risposta è stata ----------- SI , TROVATO E RISOLTO -----------
Se la risposta fosse stata, come scritto nella lettera accompagnatoria
la riparazione "Non abbiamo riscontrato alcun difetto..:" , a parte
sentirmi io un pò sfortunato (in quanto sto difetto accidenti si
presenta SEMPRE E SOLO QUANDO CE L'HO IN MANO IO la macchina), avrei
DI CERTO chiesto alla Sig.ra M, di tenerla PIUTTOSTO qualche giorno in
più, perchè è strano non lo desse il difetto, ma possibile, in quanto
COME SCRITTO DA ME PER TRE VOLTE nella lettera che accompagnava la
macchina, il difetto era sporadico (ANCHE SE nelle ultime due volte
che mi è tornata la macchina, A ME, lo ha fatto subito).

Premetto che prima delle precedenti riparazioni ho chiesto al tecnico
se dovevo lasciare anche qualche accessorio della macchina, la
risposta è stata : NO.
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Bene signori, stasera, dopo settimane di tira e molla , di spedisci e
ricevi mi torna la cara 40D, la disimballo, metto dentro una CF Ultra
III , la batteria originaleCanone...
IL PROBLEMA E' ANCORA LO STESSO APPENA ACCESA LA MACCHINA, SENZA
NEMMENO MONTARE L'OTTICA!
Che ottiche utilizza? Originalicanon?
Ahhh, me lo immaginavo un pò si cascasse infine qui.

Le racconto, per completezza, un'altra leggenda metropolitana, che
tanto metropolitana non è.
L'ultima volta che mi sono recato presso un rivenditore autorizzato
Canon (negozio che conta 7 filiali) in una provincia limitrofa a
Milano, mentre osservavo un'ottica Tokina, definita dal venditore
"buona", alla mia domanda: ma come mai se lei la definisce "di poco"
sotto la qualità delle ottiche originali Canon, costando questa Tokina
molto meno, molti suoi Clienti acquistano comunque Canon. (ora non
voglio aprire una discussione sulla veridicità di tale affermazione,
concordando sul fatto che le ottiche Canon sono O T T I M E e migliori
delle non originali), la risposta è stata: "quando mandiamo in
assistenza un prodotto, insieme ad un'ottica NON canon, puntualmente
torna indietro, motivo? Problema che il cliente usa il corpo macchina
Canon con un ottica NON originale. Quindi il cliente professionista,
che usa l'ottica e la macchina in modo intensivo, più soggetto a
riparazioni in garanzia quindi, acquista l'ottica originale per
beneficiare di un'assistenza... chiamiamola -senza sorprese-".

Lavoro anche nel campo dell'elettronica e la prego di non smentire
questa leggenda metropolitana, purtroppo è così in molti casi e da
molte case fornitrici, motivo per il quale si vende, quando si può, un
pacchetto di prodotti monomarca.
A volte è l'unica ragione della nostra scelta aziendale sulla
monomarca è proprio quello legato a questo tipo di assistenza da parte
dei nostri fornitori.

Uso ottiche Canon ed ho fatto qualche scatto con una ottica Sigma, il
10-22. Il menzionato 10-22 l'ho utilizzato su altre due 40D , oltre
che su altre macchine Eos, mai dato un problema.
Da quando ha dato la prima volta questo problema la 40D in oggetto,
per perfezionare i test (ed evitare di arrivare a questo punto) ho
montato solo ottiche originali canon, TUTTE le ottiche che possiedo le
ho già testate, ognuna per una intera giornata di lavoro a più
sessioni, su altre Eos: 400D , 450D, 350D, e le solite altre due 40D.
E' il primo test che feci quando, due mesi fa, mi iniziò a dare il
problema.

Osservazione personale in merito ad ottiche originali non Canon. Se si
verificano addirittura resi dall'assistenza causa macchina usata con
ottiche non originali PERCHE' mi chiedo non viene scritto all'esterno
della confezione Canon:

*** QUESTA MACCHINA NON LAVORA CORRETTAMENTE CON OTTICHE NON ORIGINALI
***

*** NON ACQUISTARE OTTICHE NON ORIGINALI PERCHE' POI, SE DESSE UN
PROBLEMA (qualsiasi, anche alla cinghietta a tracolla) LA COLPA E'
QUASI SICURO DELL'OTTICA NON ORIGINALE ***
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Ma il ridicolo non è finito, nel foglio di riparazione allegato si
legge a chiari caratteri "Difetto non rilevato fatto agg. firmware"
Perchè la signora M. al telefono mi ha confermato che il tecnico trovò
il difetto? Eppure mi ero raccomandato "Il difetto lo fa
sporadicamente, potrebbe essere che non lo troviate subito"...
Nessun dubbio sul fatto che sia una macchina sfigata ed io di
conseguenza nella circostanza, il problema increscioso è il modo in
cuiCanonassiste questa problematica.
La prego di non insinuare pubblicamente queste eresie.
La prego di rispettare il mio pensiero, a mio avviso l'operato pratico
di assistenza,
l'iter di risoluzione del problema, il protrarsi del disservizio della
macchina NON ANCORA FUNZIONANTE
che perdura DA BEN DUE MESI è, purtroppo a tutt'oggi, conforme
all'aggettivo che ho usato.
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Quante volte devo spedire ancora la macchina aCanonperchè mi
sostituisca la macchina o risolva il problema?
Il problema, se esiste, sarà risolto, lo assicuro personalmente.
Di nuovo la ringrazio della Sua presa a cuore del problema,
spero vivamente anche io in una celere risoluzione dello stesso.
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
E' stata in test due giorni pressoCanonItalia e non ha dato segni di
problema alcuno, come l'accendo io torna il malfunzionamento?
Questo è il nostro punto di partenza.
Questo è il vostro primo punto di partenza.
Secondo punto di partenza.
Terzo punto di partenza.

Dopo il mio primo, secondo, terzo avviso: "LA MACCHINA PRESENTA IL
DIFETTO SPORADICAMENTE",
ora che lei mi ha precisato la vostra conoscenza di questo problema su
altri esemplari Canon, ragionevolmente,
dovrebbe essere stato il punto di arrivo il test, non quello di
partenza, una volta compresa la natura del problema.
Descritta minuziosamente già dalla prima volta.
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Ho usato 3 tipi diversi di Compact Flash, che lavorano bene su altre
macchine, su altre 40D, su tutte le macchine che ho provato alCanon
Day (40D, 50D, 1ds mkIII , 5d mkII)...
La macchina non è stata collegata a nessuna periferica che potrebbe,
in quel caso, risultare malfunzionante e recare il problema di
riflesso alla fotocamera. Sarà l'aria del lago?
Che tipo di aria intende?
(Era una battuta da lagunare ah ah)

Test effettuato indoor, temperatura 20 gradi circa
umidità nella norma, no polvere, no condizioni limite,
azionamento tramite dito sul tasto di accensione: progessiva e
dosata. :-)
Post by g***@canon.it
Post by d***@gmail.com
Perdonate lo sfogo (che mi premurerò al più presto di render noto
mezzo forum ,usenet e qualsiasi altro modo permetta al mondo di
conoscere la vicenda) ma sono veramente adirato, se qualcuno ha
qualche suggerimento sarò ben contento di riceverlo.
Questa sera intanto mi sono premurato di contattare il mio studio
legale per valutare la cosa anche sotto un altro punto di vista.
Non si preoccupi di contattare lo studio legale, questa è una questione
che prendo pubblicamente a cuore. La prego di inviarmi le informazioni
richieste al più presto.
L'attenzione di un responsabile Canon anche qui su un gruppo di
discussione è,
oltre che gratificante, direi lodevole ma mi sono già preoccupato di
contattare un legale,
quantomeno per capire se sto sbagliando qualcosa lato cliente oppure
no.

Quando il mio legale ha contattato questa mattina Canon , spiegando
che sto lamentando un
danno economico, causa perdita o cattivo risultato nei miei, seppur
miseri e minimi, lavori a pagamento,
la risposta è stata (corredata da un tono sorridente)

"Se il suo cliente è un professionista dovrebbe avere una macchina di
scorta".

Non obietto nulla, è vero, avendo la disponibilità finanziaria vorrò
acquistare un'altra macchina come la 40D, magari anche migliore, per
non andare incontro di nuovo ad un problema simile. Ma le pare una
risposta politically correct?
Se avessi un'altra macchina di backup e fosse anch'essa rotta? Se
avessi dieci macchine Canon ma le volessi utilizzare contemporanemente
con ottiche diverse per aumentare la resa del mio lavoro?
Non vivo di certo la realtà di uno studio fotografico professionale
dalle grandi dimensioni ma non per questo mi aspettavo una risposta
simile.

Era ad uopo una battuta "I miei soldi al momento in cui sono pervenuti
dal rivenditore a Canon, da me partiti in contanti, hanno dato difetti
di funzionamento o sono andati bene al primo colpo? Nel caso in cui
Canon avesse avuto altri fondi nelle proprie banche, bhè, potevano
anche essere contraffatti i miei...", che però abbiamo, per mancanza
di ironia spiccia, cortesemente risparmiato. ^_^
Post by g***@canon.it
Cordiali saluti.
Gino Pelletti.
--
GiPCanonexecutive sales
Signor Pelletti la ringrazio di nuovo per aver messo il Suo tempo a
mia disposizione,
domani la macchina arriverà in Canon, mi è stato assicurato che verrà
trattato con urgenza il caso ed osservata in giornata, chiamerò di
certo per aggiornarmi e dopo non mancherò di farle sapere. Confidando
di aver già trovato la risoluzione del problema grazie al tecnico che
domani la visionerà, non vorrò allertarla ulteriormente.
Ho colto e colgo di nuovo l'occasione per esprimere il disappunto
totale nel caso in cui la macchina NON verrà ora sostituita.
In quanto una delle dichiarazioni in concomitanza dell'ultima
riparazione è stata "Abbiamo sostituito la scheda di controllo,
abbiamo sostituito il dc converter, abbiamo aggiornato solo il
firware, non serve che noi le si cambi lanche pa parte meccanica,
rimane solo il corpo e quello DEVE funzionare".

Evidentemente non tutto quello che in Canon pensa sia imperativo la
vita tratta come tale, a volte il condizionale la fa da padrone.

Di nuovo grazie
Cordiali saluti
m.
Ugo Sfiro
2008-12-11 16:49:33 UTC
Permalink
Ma ROTLF !

U.
Jagemal (sul portatilos)
2008-12-11 20:21:50 UTC
Permalink
Post by Ugo Sfiro
Ma ROTLF !
ma secondo me è finto :-|

dubito che esista qualcuno così stupido da non accorgersi dello scherzo
... imho sono lo iato e zott :-|
Billy©
2008-12-12 20:54:53 UTC
Permalink
Post by g***@canon.it
e tronfi
grande!
--
[Billy]
gelatina
2008-12-10 20:01:15 UTC
Permalink
Post by d***@gmail.com
Molto soddisfatto dalle fantastiche macchine Canon.
così per perder tempo...
ma perchè non inserisci prima l'ottica?
Harpo
2008-12-10 20:14:30 UTC
Permalink
Post by d***@gmail.com
Completamente indoddisfatto dall'assistenza.
Anche se temo questo post venga cancellato, mi permetto di condividere
con voi la triste esperienza che mi porto avanti da più di due mesi.
era tenpo che non si vedeva una teoria del complotto così, casareccia, a
portata di mano.

--
harpo
http://harpo.altervista.org
Harpo
2008-12-10 20:17:03 UTC
Permalink
Post by d***@gmail.com
Sarà l'aria del lago?
tasto ossidato, riprova più tardi.

--
harpo
http://harpo.altervista.org
Deimos
2008-12-10 20:19:06 UTC
Permalink
Io mi sono sempre trovato bene con Camera Service, fin dai tempi della mia
FTB (che ho ancora e funziona perfettamente grazie a loro).
Esperienze diverse.
--
Ciao
Deimos
Peter
2008-12-11 08:19:08 UTC
Permalink
Post by d***@gmail.com
La macchina non è stata collegata a nessuna periferica che potrebbe,
in quel caso, risultare malfunzionante e recare il problema di
riflesso alla fotocamera. Sarà l'aria del lago?
evidentemente c'è un'interferenza elettromagnetica nel punto in cui tu
provi la macchina. Fai una prova a qualche chilometro da casa tua.
Billy©
2008-12-12 20:54:48 UTC
Permalink
Post by d***@gmail.com
Molto soddisfatto dalle fantastiche macchine Canon.
in questa maniera riconosci il fatto che possono piazzartelo quando
vogliono.
Devi metterci le palle amico altrimenti continuerai a giocare a ping
pong con il pacco per il resto dei tuoi giorni.
--
[Billy]
Continua a leggere su narkive:
Loading...