Discussione:
Scanner medio formato e 35 mm
(troppo vecchio per rispondere)
Elmo
2005-08-30 11:46:50 UTC
Permalink
Ciao a tutti... chi mi ricorda qualè secondo voi il miglior scanner fruibile
sia per acquisire immagini da sorgenti a pellicola 35 mm che medio formato?

Il mio piano iniziale era di trovare il modo per avere un secondo corpo
"digitale"...
Siccome di corpi macchina digitali ne ho solo uno, ma di corpi a pellicola
nè ho almeno un paio, pensavo di prendere uno scanner per pellicola 35mm...
Ho visto il Minolta-Konica... economico... ma il mio fotospacciatore me lo
ha sconsigliato...
L'alternativa è al doppio del prezzo il Nikon LS50 oppure il Canon...
Mi sono chiesto allora... ma a quel prezzo forse vale la pena comprare
un'altra reflex digitale e chi si è visto si è visto...
Se non fosse che prima o poi nei prossimi mesi mi piacerebbe avventurarmi
nel medio formato... allora mi sono detto che forse vale la pena prendere
direttamente uno scanner piano multiformato cosi da prendere due piccioni
con una fava...

Voi cosa ne pensate?

Ciao

M.

--
Si stupiva un dì un allocco:
"Certo Dio trova assai sciocco
che quel pino ancora esista
se non c'è nessuno in vista".

Molto sciocco, mio signore
è soltanto il tuo stupore.
Tu non hai pensato che
se quel pino sempre c'è
è perchè lo guardo io.
Ti saluto: sono Dio
Vitantonio Dellorto
2005-08-30 11:53:46 UTC
Permalink
Post by Elmo
Ciao a tutti... chi mi ricorda qualè secondo voi il miglior scanner fruibile
sia per acquisire immagini da sorgenti a pellicola 35 mm che medio formato?
ho da poco un Epson Perfection 3170 Photo, uno scanner piano con
adattatore per trasparenti. Devo dire che mi trovo bene, ma non ho
termini di paragone con altri scanner per medio formato. Uso un
filmscanner da 2700 dpi per le dia 35mm. L'Epson va a 3200 dpi ottici e
devo dire che i risultati sono migliori del mio filmscanner. COn il 6x9
poi e' un cinema, la scansione e' lentissima ma ottengo file da 190 MB,
che a 250 dpi ti permettono di stampare direttamente a 90x130 CM! il
driver e' discreto, ma lo scanner funziona egregiamente anche sotto
Vuescan. Il tutto a 199 euro all'ipermercato fuori casa, direi che non
e' niente male, soprattutto considerando che non esistono in sostanza
alternative economiche.

Ciao
Vito

Vitantonio Dell'Orto
http://www.exuviaphoto.it
--
Posted via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG
Fedor Pavlovic
2005-08-30 11:56:43 UTC
Permalink
Post by Elmo
Ciao a tutti... chi mi ricorda qualè secondo voi il miglior scanner fruibile
sia per acquisire immagini da sorgenti a pellicola 35 mm che medio formato?
Il mio piano iniziale era di trovare il modo per avere un secondo corpo
"digitale"...
Siccome di corpi macchina digitali ne ho solo uno, ma di corpi a pellicola
nè ho almeno un paio, pensavo di prendere uno scanner per pellicola 35mm...
Ho visto il Minolta-Konica... economico... ma il mio fotospacciatore me lo
ha sconsigliato...
L'alternativa è al doppio del prezzo il Nikon LS50 oppure il Canon...
Mi sono chiesto allora... ma a quel prezzo forse vale la pena comprare
un'altra reflex digitale e chi si è visto si è visto...
Se non fosse che prima o poi nei prossimi mesi mi piacerebbe avventurarmi
nel medio formato... allora mi sono detto che forse vale la pena prendere
direttamente uno scanner piano multiformato cosi da prendere due piccioni
con una fava...
Voi cosa ne pensate?
Io ho preso il canon 8400F.

Ad un mesetto circa e varie prove le mie conclusioni sono:

Scansione foto: buono

Scansione film:

- diapositive: no buono
- negativi BN leggeri (per luce condesata): buono
- negativi BN densi (per luce diffusa): no buono
- negativi colore: buona latitudine di acqisizione ma colori un pò sballati.
Celio Vibenna
2005-08-30 12:04:51 UTC
Permalink
Post by Elmo
Ciao a tutti... chi mi ricorda qualè secondo voi il miglior scanner fruibile
sia per acquisire immagini da sorgenti a pellicola 35 mm che medio formato?
i due migliori in circolazione a prezzi accettabili sono il Nikon LS-50 e
il Minolta Scan Elite 5400; i risultati di questi due non sonon nemmeno
lontanamente paragonabili con gli altri (tipo Minolta Scan Dual IV),
figuriamoci coi piani con adattatore...
--
http://www.emmeeffe.org
"Non fatevi prendere dal panico"
Elmo
2005-08-30 12:13:47 UTC
Permalink
Post by Celio Vibenna
i due migliori in circolazione a prezzi accettabili sono il Nikon LS-50 e
il Minolta Scan Elite 5400; i risultati di questi due non sonon nemmeno
lontanamente paragonabili con gli altri (tipo Minolta Scan Dual IV),
figuriamoci coi piani con adattatore...
Interessante... qualche mese fà si parlava cosi bene del DS IV...
probabilmente non era stato "provato" a sufficenza!

Il mio punto però è che vorrei uno scanner anche per il medio formato...
Io non scatto molto a pellicola ( stò facendo il percorso inverso...
incomicniato con il digitale e torno indietro alla pellicola )...
Se spendo 750 eu e rotti per un LS50 e poi prendo anche un medio formato poi
come acquisisco quei negativi? Devo spendere altri soldi per prendere
un'altro scanner?
Vorrei un pò ottimizzare... a patto che sia possibile... per questo chiedo!
:-)

ciao


M.
Celio Vibenna
2005-08-30 12:24:07 UTC
Permalink
Post by Elmo
Se spendo 750 eu e rotti per un LS50 e poi prendo anche un medio formato poi
come acquisisco quei negativi? Devo spendere altri soldi per prendere
un'altro scanner?
Vorrei un pò ottimizzare... a patto che sia possibile... per questo chiedo!
per MF gli scanner dedicati costano un botto. Comprati un Epson, allora: il
3170 è un buon entry-level, ma la scansione dei negativi oltre a miniature
sul web non permette. Altrimenti c'è il 4990, che costa però quasi quanto
un Nikon...
--
http://www.emmeeffe.org
"Non fatevi prendere dal panico"
Elmo
2005-08-30 12:32:57 UTC
Permalink
Post by Celio Vibenna
per MF gli scanner dedicati costano un botto. Comprati un Epson, allora: il
3170 è un buon entry-level, ma la scansione dei negativi oltre a miniature
sul web non permette. Altrimenti c'è il 4990, che costa però quasi quanto
un Nikon...
Il problema non è spedere TOT, e cercare di non spenderli due volte ( una
volta per i 35 mm e una volta per il MF )...

E cmq a me interessa anche la resa per la stampa...
scattare in pellicola, elaborare in post produzione e poi spampare il file
elaborato...
Forse è una cagata! Ma io non ho idea di come elaborare le foto in camera
oscura, non ho le attrezzature e non ho lo spazio!

Ciao

M.
|neo_tokio|
2005-08-30 12:42:15 UTC
Permalink
Post by Elmo
Il problema non è spedere TOT, e cercare di non spenderli due volte (
una volta per i 35 mm e una volta per il MF )...
E cmq a me interessa anche la resa per la stampa...
scattare in pellicola, elaborare in post produzione e poi spampare il
file elaborato...
Allora prima cosa prima di comprare un MF [che vuol dire maggior qualità
nella restituzione dell'immagine] ragiona su questo:
- A che ti serve una MF se non stampi da solo il BN?
La qualità del MF la perderesti se ti rivolgessi a dei lab che processano il
bn e stampano in modo standard
- A che ti serve una MF se non hai i soldi per uno scanner dedicato MF?
La qualità con gli scanner piani è ridicola rispetto agli scanner dedicati
per 35mm quindi avresti maggior qualità a scansionare un negativo 35mm con
uno scanner dedicato rispetto allo stesso processo con pellicola MF su
scanner piano quindi perderesti l'incremento di qualita del MF

Imho faresti bene a spendere dei soldi per un buono scanner dedicato 35mm e
per un bel corredo 35mm poi quando avrai spazio, tempo e soldi allestirai
una piccola CO e passerai al MF, in alternativa puoi sempre fare delle dia
in MF e farle sviluppare in qualsiasi LAB [male che vada te le rigano ma lo
sviluppo è sempre uguale] guardarle in controluce e farti scansionare solo
quelle che ti interessano da un service che possiede scanner adeguati per
questo formato [scanner a tamburo] , in modo che la maggiore qualità e
risoluzione della pellicola MF non la perdi con la scansione
Ciao e buona riflessione

PS: Valuta anche l'acquisto di un nikon Coolscan 4 usato secondo me ne vale
la pena e costa la metà di un Coolscan 5 nuovo
Elmo
2005-08-30 13:19:02 UTC
Permalink
Post by |neo_tokio|
Allora prima cosa prima di comprare un MF [che vuol dire maggior qualità
- A che ti serve una MF se non stampi da solo il BN?
La qualità del MF la perderesti se ti rivolgessi a dei lab che processano il
bn e stampano in modo standard
- A che ti serve una MF se non hai i soldi per uno scanner dedicato MF?
La qualità con gli scanner piani è ridicola rispetto agli scanner dedicati
per 35mm quindi avresti maggior qualità a scansionare un negativo 35mm con
uno scanner dedicato rispetto allo stesso processo con pellicola MF su
scanner piano quindi perderesti l'incremento di qualita del MF
Imho faresti bene a spendere dei soldi per un buono scanner dedicato 35mm e
per un bel corredo 35mm poi quando avrai spazio, tempo e soldi allestirai
una piccola CO e passerai al MF, in alternativa puoi sempre fare delle dia
in MF e farle sviluppare in qualsiasi LAB [male che vada te le rigano ma lo
sviluppo è sempre uguale] guardarle in controluce e farti scansionare solo
quelle che ti interessano da un service che possiede scanner adeguati per
questo formato [scanner a tamburo] , in modo che la maggiore qualità e
risoluzione della pellicola MF non la perdi con la scansione
Ciao e buona riflessione
PS: Valuta anche l'acquisto di un nikon Coolscan 4 usato secondo me ne vale
la pena e costa la metà di un Coolscan 5 nuovo
Tutte le tue riflessioni sono giuste.

Il discorso che essendo un fotoamatore, avendo già un discreto corredo 35
mm, ed essendo affascinato dal BN l'idea del MF mi intriga.
Non voglio imbarcarmi nel discorso sviluppo, perche essendo giovane e
impaziente non credo che riuscirei a produrre e a fare bene un lavoro del
genere!
Non ho spazio dove allestire una CO...
Io sono pro digitale, e quindi tendo ad andare in quella direzione.

Per quello che riguarda lo sviluppo io pensavo di andare in una direzione
del genere.
Far sviluppare il negativo MF da un laboratorio ( magari non proprio di
quelli da ipermercato per intenderci ) e poi passare all'acquisizione con
scanner, elaborazione, per poi far stampare da laboratorio.

Non è una questione di soldi, grazie a dio sono giovane, single, e
impiegato... posso permettermi quasi tutto in fotografia...

Mi chiedevo soltanto se esisteva un compromesso 35mm / MF per "arginare" un
pò i danni... metti 700 eu per il Nikon LS50, poi dopo per uno scanner medio
formato buono ci vorranno 2000 euro...

A questo punto allora tanto vale davvero prendere un secondo corpo macchina
digitale, e lasciar perdere la pellicola 35mm, per poi partire secco con una
medio formato e uno scanner dedicato al medio formato... tra le opzioni
forse sarebbe quella piu ponderata e "economica".

Poi ammetto che magari questa idea del medio formato è tutta una cazzata...
probabilmente da fotoamatore non ne ho davvero necessità...


Grazie per le giuste osservazioni...

Ciao

M.
baz
2005-08-30 13:30:35 UTC
Permalink
avendo già un discreto corredo 35 mm
che te ne fai, che tanto muori pure tu?
getta via il superfluo, pentiti di aver sprecato, convertititi alla
leggerezza e alla sobrietà dell'uomo nuovo che nulla concede alle sirene
del lusso sfrenato, della cupidigia, della ingordigia.
solo così sarai salvato.
sennò muorirai tra atroci pentimenti in zona cesarini con Pierluigi
Collina Il Redivivo, sfolgorante di luce, che ti intimerà la via degli
spogliatoi, salma o non salma.

P E N T I T I ! ! ! H I C E T N U N C ! ! !
whitewave
2005-09-02 07:24:49 UTC
Permalink
Post by Elmo
Il problema non è spedere TOT, e cercare di non spenderli due volte ( una
volta per i 35 mm e una volta per il MF )...
Scusa eh, ma allora se spendere un TOT non è un problema prendi un
Nikon 9000 e sei veramente a posto. O al limite un 8000 usato su ebay.
Così sei al top e non ci pensi più.

Certo, se i soldi non sono proprio un problema
http://imacon.dk/
.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
Elmo
2005-09-02 09:09:09 UTC
Permalink
Tu scherzi... ma io non avevo "notato" questi due scanner...
Su Ebay con un 2000 euro te lo porti a casa...
L'importante è che sia un prodotto "ottimale"... conosco per fama i piccoli
della Nikon LS50 etc etc... ma non conosco la "resa" dei fratelli
maggiori... supratutto sul medio formato... ma immagino che sia ottima in
entrambi i casi ( 35 e MF )...

ciao


M.
Post by whitewave
Post by Elmo
Il problema non è spedere TOT, e cercare di non spenderli due volte ( una
volta per i 35 mm e una volta per il MF )...
Scusa eh, ma allora se spendere un TOT non è un problema prendi un
Nikon 9000 e sei veramente a posto. O al limite un 8000 usato su ebay.
Così sei al top e non ci pensi più.
Certo, se i soldi non sono proprio un problema
http://imacon.dk/
.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
whitewave
2005-09-02 11:47:49 UTC
Permalink
Il Fri, 02 Sep 2005 09:09:09 GMT, "Elmo"
Post by Elmo
Tu scherzi... ma io non avevo "notato" questi due scanner...
Su Ebay con un 2000 euro te lo porti a casa...
L'importante è che sia un prodotto "ottimale"... conosco per fama i piccoli
della Nikon LS50 etc etc... ma non conosco la "resa" dei fratelli
maggiori... supratutto sul medio formato... ma immagino che sia ottima in
entrambi i casi ( 35 e MF )...
ciao
Sei al top del semi-professionale, punto. Di più ci sono solo gli
Imacon.
Visto il consiglio mi devi 5 scansioni di negativi MF ;-)

Su LFI, una rivista Leica, questo mese ci sono delle prove tra Imacon
343, Nikon LS-50 e uno scanner a tamburo. Non credevo che la
scannerizzazione a tamburo fosse possibile farla anche in casa con
prezzi accessibili.
Comunque 8000 e 9000 non puoi proprio sbagliare.



.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
Elmo
2005-09-02 15:36:07 UTC
Permalink
Bhè... il discorso che la pazzia a 2000 euro potrei anche farla...

La pazzia alternativa è 20000 euro per una Hassy H1D!!
( non voglio neanche sapere quanto può costare la H2! )...
Ma diciamo che sarebbe una vera pazzzia con i contro cazzziii!!!
Rabbrividiamo!!

Ciao


M.
Post by whitewave
Il Fri, 02 Sep 2005 09:09:09 GMT, "Elmo"
Post by Elmo
Tu scherzi... ma io non avevo "notato" questi due scanner...
Su Ebay con un 2000 euro te lo porti a casa...
L'importante è che sia un prodotto "ottimale"... conosco per fama i piccoli
della Nikon LS50 etc etc... ma non conosco la "resa" dei fratelli
maggiori... supratutto sul medio formato... ma immagino che sia ottima in
entrambi i casi ( 35 e MF )...
ciao
Sei al top del semi-professionale, punto. Di più ci sono solo gli
Imacon.
Visto il consiglio mi devi 5 scansioni di negativi MF ;-)
Su LFI, una rivista Leica, questo mese ci sono delle prove tra Imacon
343, Nikon LS-50 e uno scanner a tamburo. Non credevo che la
scannerizzazione a tamburo fosse possibile farla anche in casa con
prezzi accessibili.
Comunque 8000 e 9000 non puoi proprio sbagliare.
.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
whitewave
2005-09-02 18:36:59 UTC
Permalink
Post by Elmo
Bhè... il discorso che la pazzia a 2000 euro potrei anche farla...
La pazzia alternativa è 20000 euro per una Hassy H1D!!
( non voglio neanche sapere quanto può costare la H2! )...
Ma diciamo che sarebbe una vera pazzzia con i contro cazzziii!!!
Rabbrividiamo!!
Ciao
Ecco, rabrividiamo appunto.
Ti ricordi? Già in passato abbiamo discusso, non mi hai capito
allora, e probabilmente non lo farai ora. Partiamo da punti di vista
diversi.
Ok, hai i soldi, ma questi bisogna spenderli con cognizione di causa
perchè altrimenti si scade nell' opulenza più truce.
Fossi un professionista o un amatore esperto sapresti bene cosa è un
Nikon 9000, sapresti bene che una Bronica non la devi comprare,
sapresti bene cosa significa acquisire in digitale un negativo e via
di questo passo.
Allora, compra un corredo di qualità, ma non inseguire le chimere
della qualità eccellente comprando il meglio che il mercato ti può
offrire. Perchè poi? Per quali foto? Per quali mostre? Per quali
lavori di stampa al di sopra della media?
Perchè il MF se poi lo devi scansire? Per avere cosa? Perchè no il
digitale? Perchè no una Leica e un Nikon 5000? Perchè Bronica o H1?

Ci siamo passati tutti nel momento: "se mi potessi comprare la
Leica scatterei coma Cartier-Bresson", ma il mondo è un attimo
diverso.
Allora, perchè ad esempio non investire mille euro in stampe coi
controcoglioni dal Geco o da baz che almeno hai qualcosa di reale in
mano, non quello che ti ha consigliato un cazzone yankee su un forum
che un giorno FORSE ti farà fare una bella foto?

Divertiti, e cresci con la fotografia. Cosa è che ti manca? Quali
sono le esigenze che senti? Il tuo percorso creativo si è arenato?
Perchè? Colpa degli strumenti? Cosa chiedi al MF? Qual'è il progetto
che necessita di una particolare resa che solo una lente Zeiss ti può
dare?

Vedi, io ho venduto l'amatissimo corredo Contax poco tempo fa, per
passare a Leica. Avrei voluto Leica M, ma non me la sono potuta
permettere, e ho scelto Leica R.
Non ti immagini quanto c'ho pensato, quanto mi sono informato, quante
sono le scelte di resa e di tipo di risultato che ho studiato per
sapere quello che volevo. E via di questo passo. Ma non per il
risultato in sè al top, per una (mini)ricerca di quello che vorrei
vedere dalle mie foto. In cognizione appunto.


.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
Rock
2005-09-02 19:33:03 UTC
Permalink
Post by whitewave
Fossi un professionista o un amatore esperto
CUT
Post by whitewave
sapresti bene che una Bronica non la devi comprare,
Potresti spiegarmi le ragioni?

Grazie
whitewave
2005-09-02 23:53:13 UTC
Permalink
Post by Rock
Potresti spiegarmi le ragioni?
Grazie
Diciamo che dieci anni fa se uno non c'aveva i soldi per comprare
Hasselblad, ma voleva un corredo MF versatile, componibile, con molte
otttiche, ad un prezzo ragionevole Bronica ETR poteva essere una
scelta. Così come Bronica QS.
Diciamo che magari lo si poteva anche preferire a Mamiya 645, ma io
anche allora avrei preso Pentax 645.

Ma oggi, con il crollo che c'è stato nelle valutazioni Hasselblad,
prendere una Bronica non ha proprio senso. Una ETR + 75 usata non ti
costa tanto di meno di una 500 + 80. E' vero che poi un 150 e un 50
Bronica costeranno meno dei corrispottivi Zeiss, ma vuoi mettere?

Poi, ad abitare in Usa dove Bronica era usatissima, potevo anche
capirlo, ma qui da noi c'è un giro di Hasselbad usate che è molto
maggiore di Bronica.

A voler sfruttare ebay, rimango dell' idea che Rolleiflex sia la
scelta migliore per l' MF, se si vuole il 6x4,5 e gli obiettivi
intercambiabili io prenderei Pentax 645.
Ma si fanno grandi affari su ebay anche per Rollei 600x e SLX, e ora
si iniziano a fare anche per Contax 645.
Che tra le altre cose si mormora la Sony voglia rimettere in
carreggiata con tanto di dorso digitale per competere con Mamiya ZD e
Hassy H1, anche se la vedo difficile.

Ultima nota sulle ottiche. In Italia su Bronica si sputa sulla loro
qualità, ma conosco professionisi che la usano con soddisfazione (uno
di questi è su IAF, e ti assicuro che di fotografia ne capisce un bel
po') e in USA l'hanno usata in tantissimi. Secondo me la verità
potrebbe stare nel mezzo.
Quindi, se vuoi l'MF lo vuoi per la qualità, perchè allora prendere
lenti non tanto performanti?

Vuoi spendere poco, ma non vuoi Rolleifles: Fuji 645.
Proprio ieri ho visto un 50x70 fatto con la 645 normale, non zoom, in
una situazione in cui ero anche io a fotografare, e quella lente è
proprio bella, gran bei risultati.

Ciao.


.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
Rock
2005-09-03 21:16:30 UTC
Permalink
Post by whitewave
Diciamo che dieci anni fa se uno non c'aveva i soldi per comprare
Hasselblad, ma voleva un corredo MF versatile, componibile, con molte
otttiche, ad un prezzo ragionevole Bronica ETR poteva essere una
scelta. Così come Bronica QS.
Ma oggi, con il crollo che c'è stato nelle valutazioni Hasselblad,
prendere una Bronica non ha proprio senso. Una ETR + 75 usata non ti
costa tanto di meno di una 500 + 80. E' vero che poi un 150 e un 50
Bronica costeranno meno dei corrispottivi Zeiss, ma vuoi mettere?
OK... mi hai convinto... per ora :-)

Ho abbandonato la fotografia molti anni fa, ed allora usavo anche il
medio formato.
Ma ero un universitario squattrinato, e la Hasselblad costava un
patrimonio, quindi usavo una Mamiya.
Da allora sono cambiate molte cose. Ho ricominciato a fotografare
qualche anno fa perche' ne avevo bisogno per illustrare dei siti web,
senza alcuna pretesa artistica ma solo documentaristica.
Inizialmente con i primissimi "bidoni" digitali appena usciti (roba da
640x480 a costi stratosferici), poi con le near-megapixel e via via
adeguando le macchine fino alla D70 S che uso adesso.
Adesso credo sia ora, per me, di differenziare il piacere di
fotografare dalla necessita' di documentare, e non mi dispiacerebbe,
per fotografare, riprendere una MF, e magari proprio una di quelle 500
C che vedevo pubblicate sull'almanacco di fotografare e che costavano
cifre che si avvicinavano allo stipendio annuo di un lavoratore
dipendente.
I miei numeri dell'almanacco di allora hanno ancora tracce di saliva
nelle pagine Hasselblad :-(

Ti confesso comunque che continuo a vedere una notevole differenza di
prezzi tra le Zenza Bronica e le Hasselblad.
Oggi pomeriggio si e' chiusa un'asta EBay crucca per una ZB ETR con
80/2.8, un magazzino 120 ed un 220, ed il pentaprisma AE II a circa
300 euro.

Per una hassy... siamo ancora a livello di multipli.
Elmo
2005-09-03 11:18:33 UTC
Permalink
Secondo me invece te ti crei dei castelli di sabbia...

IO, e mi dispiace che tu non condividi (ma non ci posso fare nulla ) non mi
accontento di fotografare in 35 mm... ma non perchè mi vada stretto o per
chissà quali altri motivi... ma semplicemente perchè non mi accontento di
arenare la mia voglia di conoscenza e di fare su quello che lo "status quo"
mi dice che è giusto... "Sei un fotoamatrore, cavolo, il 35 mm è piu che
sufficente!". Perbacco hai ragione!! Ma questo vuol dire anche che il mio
status di fotoamatore non mi permette di accedere al piacere di imparare e
tenere in mano un MF o un GF, o un dorso digitale per MF? Mah... io non
credo...
Ho cominciato a fotografare con una digitale, ed ho continuato a fotografare
con una digitale... ma nel frattempo ho incominciato a fotografare con il 35
mm a pellicola... e nel frattempo ho continuato a documentarmi sul MF, e nel
frattempo ho continuato a leggere libri di fotografia... e guarda un pò nel
frattempo sono andato in vacanza, e nel frattempo ho coltivato altre mie
curiosità.
Ho un difetto, lo ammetto, sono presuntuoso. E la mia presunzione mi dice
che posso imparare ed interessarmi a cose su piu fronti allo stesso tempo...
L'idea di fotografare in MF mi attira da sempre, ma non me la sento per
"gusto" personale di rinunciare al digitale... ed allora penso, chiedo, mi
informo, cerco di capire come raggtiungere il risultato nel modo migliore
possibile... valutando i pro i contro e quello che sono disposto a
"scommetterci" sopra.
Certo, mi devi anche perdonare se io punto a comprare e possedere il meglio
che c'è in circolazione... purtroppo mi infastidisce trovare in giro delle
persone che mi dicono "Se ci capissi qualcosa sapresti perche non devi
comprare una Bronica"... ed allora, che sono anche pigro ( altro difetto
perdonami ), preferisco bypassare queste discussioni comprando quello che
penso essere la cosa migliore.
Purtroppo hai ragione su un'altro fronte... hai ragione su un sacco di
cose... non sò cosè un Nikon 9000, non ne ho mai posseduto uno e non ne ho
mai visto uno neanche da vicino. E' uno scanner medioformato di qualità...
cavolo ma è anche quello che cerco!! Cavolo! E' professionale!! Cavolo ma
costa!! Cavolo... ma è quello che cerco! Mi serve?! Mah... qualche scansione
di sicuro ce la farò! E' sovradimensionato per le mie attuali esigenze?
Probabilmente si! Ho la palla di vetro è posso sapere se lo sarà anche in
futuro? No. Imparerei qualcosa di nuovo? Si.
Purtroppo, come ho già detto, non conosco questo scanner. Però non sarà il
timore verso questa ignoranza, a impedirmi di desiderare di averlo, di
cercare di averlo, e di acquistarlo se la cosa mi darà piacere e
soddisfazione.

Vedi... i tuoi ragionamenti sono forse anche giusti. Ma opposti ai miei.
Io sono presuntuoso, ma anche giusto credo. Nei miei difetti sono anche un
codardo.
Io posso accettare la mia mediocrità, fotografica, o nella vita stessa, ma
accetto molto piu difficilmente la mediocrità degli strumenti che uso.
Troppo facile sarebbe per me poi dare la colpa all'attrezzatura visto il
risultato scarso in una fotografia... o almeno troppo facile sarebbe
lasciare che il dubbio continuasse a crescere nella mia mente.
A me piace sapere di avere il massimo, perchè questo mi dà la certezza che
gli errori fatti sono imputabili a me e solo a me.
E poi mi piace il possesso delle cose... e personalmente non me ne frega
nulla di avere qualcosa che magari sfrutto al 10%... anzi... questo per me è
un grande stimolo... ad usarla al meglio del 10%... domani il 20% e magari
dopo qualche tempo al 90%... e più è difficile, più vado veloce... e può
finire solo in due modi:
1. la vinco e imparo a fare e sfruttare quello che ho con un'efficenza
piuttosto alta.
2. la perdo, ammetto di non essere all'altezza, o che il gioco non è valso
la candela, ed allora me ne assumo le responsabilità del caso, e se questo
vuol dire aver buttato via 2000 euro... cosi sia.

Di certo non sarà comunque il Whitewave di turno a farmi cambiare idea su
come e cosa devo fare... nè sarà la mia mediocrità a impedirmi comunque di
sapere e imparare le cose che attirarano la mia attenzione.

Grazie cmq per l'intervento!

Te saludi!

M.
Post by whitewave
Post by Elmo
Bhè... il discorso che la pazzia a 2000 euro potrei anche farla...
La pazzia alternativa è 20000 euro per una Hassy H1D!!
( non voglio neanche sapere quanto può costare la H2! )...
Ma diciamo che sarebbe una vera pazzzia con i contro cazzziii!!!
Rabbrividiamo!!
Ciao
Ecco, rabrividiamo appunto.
Ti ricordi? Già in passato abbiamo discusso, non mi hai capito
allora, e probabilmente non lo farai ora. Partiamo da punti di vista
diversi.
Ok, hai i soldi, ma questi bisogna spenderli con cognizione di causa
perchè altrimenti si scade nell' opulenza più truce.
Fossi un professionista o un amatore esperto sapresti bene cosa è un
Nikon 9000, sapresti bene che una Bronica non la devi comprare,
sapresti bene cosa significa acquisire in digitale un negativo e via
di questo passo.
Allora, compra un corredo di qualità, ma non inseguire le chimere
della qualità eccellente comprando il meglio che il mercato ti può
offrire. Perchè poi? Per quali foto? Per quali mostre? Per quali
lavori di stampa al di sopra della media?
Perchè il MF se poi lo devi scansire? Per avere cosa? Perchè no il
digitale? Perchè no una Leica e un Nikon 5000? Perchè Bronica o H1?
Ci siamo passati tutti nel momento: "se mi potessi comprare la
Leica scatterei coma Cartier-Bresson", ma il mondo è un attimo
diverso.
Allora, perchè ad esempio non investire mille euro in stampe coi
controcoglioni dal Geco o da baz che almeno hai qualcosa di reale in
mano, non quello che ti ha consigliato un cazzone yankee su un forum
che un giorno FORSE ti farà fare una bella foto?
Divertiti, e cresci con la fotografia. Cosa è che ti manca? Quali
sono le esigenze che senti? Il tuo percorso creativo si è arenato?
Perchè? Colpa degli strumenti? Cosa chiedi al MF? Qual'è il progetto
che necessita di una particolare resa che solo una lente Zeiss ti può
dare?
Vedi, io ho venduto l'amatissimo corredo Contax poco tempo fa, per
passare a Leica. Avrei voluto Leica M, ma non me la sono potuta
permettere, e ho scelto Leica R.
Non ti immagini quanto c'ho pensato, quanto mi sono informato, quante
sono le scelte di resa e di tipo di risultato che ho studiato per
sapere quello che volevo. E via di questo passo. Ma non per il
risultato in sè al top, per una (mini)ricerca di quello che vorrei
vedere dalle mie foto. In cognizione appunto.
.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
whitewave
2005-09-03 18:43:09 UTC
Permalink
Post by Elmo
Di certo non sarà comunque il Whitewave di turno a farmi cambiare idea su
come e cosa devo fare...
Sono stato io stronzo a perder tempo. Fai come vuoi.
Compra la 500C/M col 120 Makro e fa le prove di scansione col 9000
Nikon. Vengono molto bene.

.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
Filippo
2005-09-03 19:56:20 UTC
Permalink
Post by Elmo
Di certo non sarà comunque il Whitewave di turno a farmi cambiare idea su
come e cosa devo fare...
Sono stato io stronzo a perder tempo. Fai come vuoi.
Compra la 500C/M col 120 Makro e fa le prove di scansione col 9000
Nikon. Vengono molto bene.
.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
ehi Whitewave, proprio non vuoi dirmi l'esito della prova dei tre scanner su
LFI?
Se nello stesso thread rispondi a Elmo, potevi rispondere anche a me
no?????? :-)
Dai, mi faresti un favore....
grazie Filippo



--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Filippo
2005-09-03 00:09:28 UTC
Permalink
Post by whitewave
Su LFI, una rivista Leica, questo mese ci sono delle prove tra Imacon
343, Nikon LS-50 e uno scanner a tamburo. Non credevo che la
scannerizzazione a tamburo fosse possibile farla anche in casa con
prezzi accessibili.
scusa la niubbezza ma dove cavolo si trova questa rivista? in edicola non
c'è.
E' in lingua straniera?
Grazie Filippo.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
whitewave
2005-09-03 06:50:49 UTC
Permalink
Post by Filippo
scusa la niubbezza ma dove cavolo si trova questa rivista? in edicola non
c'è.
E' in lingua straniera?
Grazie Filippo.
Solo su ordinazione dal sito:
http://www.lfi-online.de/ceemes/show.php?lfi_index_english

E' in inglese.

Ma non ti preoccupare, non è un granchè.
.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
Filippo
2005-09-03 08:23:29 UTC
Permalink
Post by whitewave
Post by Filippo
scusa la niubbezza ma dove cavolo si trova questa rivista? in edicola non
c'è.
E' in lingua straniera?
Grazie Filippo.
http://www.lfi-online.de/ceemes/show.php?lfi_index_english
E' in inglese.
Ma non ti preoccupare, non è un granchè.
.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
l'avevo cercata perchè mi intteressava la prova tra i tre scanner. Pui dirmi
in poche righe l'esito della prova, il confronto tra la qualità delle
immagini acquisite e i costi di gestione degli scanner a tamburo visto che
parli di costi umani?

Grazie Filippo.


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
whitewave
2005-09-04 07:03:54 UTC
Permalink
Post by Filippo
l'avevo cercata perchè mi intteressava la prova tra i tre scanner. Pui dirmi
in poche righe l'esito della prova, il confronto tra la qualità delle
immagini acquisite e i costi di gestione degli scanner a tamburo visto che
parli di costi umani?
Grazie Filippo.
Si, si, ti rispondo. Ma le foto dal sito della rivista le hai
scaricate?

Quello a tamburo è un Howtech Scanmaster D4000 (4000 dpi). Che è
molto vecchio, ma si trova usato dicono loro sui 1500 euro. Niente,
se ne parla benissimo, qualità dell'immagine senza eguali, per via
della differente tecnologia di acquisizione, del film perfettamente
aderente al tubo ecc. ecc.
Dicono che si deve prestare molta attenzione alle condizioni
meccaniche quando se ne acuista uno usato.
Gestione: non è specificato quanto costa, ma questi sono i
ditrivutori europei:
www.sds-gmbh.com
Ovviamente è molto laborioso metter su i negativi, lento il processo
e ti serve la SCSI.

Imacon Flextight 343
L'introduzione è che Imacon viene considerata l'aternativa più valida
ai tamburo. Sistema magnetico per bloccare i negativi, e scansione
linea per linea molto precisa. MA. Quel modello, che è l'entry level
da 5500 euro, non è un granchè.
Ha meno dpi degli altri, soffre di flare ed è evidente la perdita di
dettaglio sul BN. Ci sono i test sul BN, ed è chiaramente più
impastato e con le zone bianche "flarate"
Bilanciamento colore a livello del tamburo però

Nikon 5000
Strano quello che dicono. Secondo loro come qualità dell'immagine in
sè, non ha senso spendere i 650 euro in più del V. Criticano molto
l'illuminazione del negativo con LED causa, sempre secondo loro, dei
problemi di eccessiva saturazione, colori sballati e incapacità di
leggere bene i negativi molto densi: Velvia.
Tuttavia ne apprezzano la gran velocità e la possibilità di
acquisire le dia con il caricatore.
Ovvio che se con quello a tamburo ci metti mezz'ora a foto, con il
Nikon acquisci 50 dia senza accorgertene.

Poi c'è un resoconto finale di circa una quindicina di scanner.

Dopo il primo posto scontato per il tamburo, ed infatti si chiedono
come mai i professionisti sembrano essersi dimenticati di questa
tecnologia in favore del CCD, il secondo è......

Minolta 5400 II. Ma di gran lunga, a sentire loro non ha niente da
spartirsi con i Nikon, più dettaglio, migliori colori, più densità
(dicono che il 5000 Nikon ha 2.9 di Dmax)

Questo è quanto.

Ciao.


.....................................
Marco Baldovin
www.marcobaldovin.com
Filippo
2005-09-04 10:31:37 UTC
Permalink
Grazie, ho scaricato le foto dal sito, quele del nikon e dell'imacon ad alta
risoluzine non trova la pagina.
Ho dato un occhiata anche a quelle dell'epson, non mi sembrano male. Dicono
che sia un flatbet vestito da dedicato ma i risultati sembrano buoni. E ha
anche il medio formato.
Grazie cmq, Filippo

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
taxidriver
2005-08-30 13:01:16 UTC
Permalink
ni. nel senso che ho visto i risultati di scansioni dia e negativi in
grande formato (10*12) con l'epson 3170 ed erano ottimi. secondo me in
medio formato i risultati non dovrebbero scadere così tanto.
Celio Vibenna
2005-08-30 14:05:53 UTC
Permalink
Post by taxidriver
nel senso che ho visto i risultati di scansioni dia e negativi in
grande formato (10*12) con l'epson 3170 ed erano ottimi. secondo me in
medio formato i risultati non dovrebbero scadere così tanto.
il mio 3170 dev'essere guasto, perché la scansioni del 35 mm confrontate
con quelle dell'ls-50 fanno cagare.
--
http://www.emmeeffe.org
"Non fatevi prendere dal panico"
taxidriver
2005-08-30 14:20:25 UTC
Permalink
infatti ho scritto circa mf e gf
Celio Vibenna
2005-08-30 18:54:11 UTC
Permalink
Post by taxidriver
infatti ho scritto circa mf e gf
ah, ok, allora.
--
http://www.emmeeffe.org
"Non fatevi prendere dal panico"
taxidriver
2005-08-30 13:01:30 UTC
Permalink
ni. nel senso che ho visto i risultati di scansioni dia e negativi in
grande formato (10*12) con l'epson 3170 ed erano ottimi. secondo me in
medio formato i risultati non dovrebbero scadere così tanto.
taxidriver
2005-08-30 12:27:47 UTC
Permalink
il problema dello scanner piano, nel mio caso (epson 1670), è la messa
a fuoco delle dia. io credo che il telaietto delle dia, seppure
abbastnza sottile, sia sufficiente come distanza dal piano perché il
vetro diventi una sorta di lente.
se fai una scansione di una stampa di grandi dimensioni l'effetto è
nullo.
se fai una scansione di un negativo, la quasi assenza di distanza dal
vetro riduce di molto l'effetto lente.
ma su un fotogramma 24*36 che deve essere portato ad almeno 10*15 cm,
quel millimetro e mezzo di telaietto è sufficiente per rendere
l'immagine sfocata, imho.
vuescan e silverfast migliorano i rsulatti sui colori, che i driver
epson tendono ad appiattire.
taxidriver
Harpo
2005-08-30 20:49:48 UTC
Permalink
On Tue, 30 Aug 2005 11:46:50 GMT, "Elmo"
Post by Elmo
Ho visto il Minolta-Konica... economico... ma il mio fotospacciatore me lo
ha sconsigliato...
L'alternativa è al doppio del prezzo il Nikon LS50 oppure il Canon...
Non so. Io ho appena comprato il Minolta Dual IV (quello più economico) e lo
trovo meraviglioso. L'unico limite è che non ha il trucco per far sparire la
polvere (quello basato sulla trasparenza agli infrarossi della pellicola ma non
della polvere). Ragion per cui trovo scritto in giro che il successivo, che si
chiama 5400 II, con l'antipolvere e altri miglioramenti, è il miglior scanner di
pellicola sul mercato. Costa appunto il doppio. Per i prezzi delle altre marche
non ti saprei dire. Credo che in linea di massima comunque Minolta sia superiore
come qualità pura dell'immagine, mentre gli altri sono a volte più usabili da un
punto di vista professionale.

Del 5400 l'ho letto qui http://www.kenrockwell.com/minolta/mp.htm e qui
http://www.kenrockwell.com/tech/scanrex.htm#35mm ma ti conviene leggere anche
qui http://www.kenrockwell.com/epson/4990.htm . Certo, può darsi che la Epson
abbia puntato una pistola alla tempia dell'autore, ma non lo possiamo sapere. Il
mio parere è che se vuoi uno scanner 35mm ti conviene un Minolta, ma se vuoi una
cosa più versatile puoi provare l'Epson. Ma non lo comprerei senza provarlo. So
di che parlo, ho un Epson 1200 Photo e mi fa righe sulle scansioni.
Gelly
2005-08-30 21:12:25 UTC
Permalink
Epson è il miglior compromesso, da questo il passo è direttamente a
scanner pro, dai 20000 euro in sù.
cioè vai da un lab e ti fai scansire il MF.
Elmo
2005-08-31 06:38:43 UTC
Permalink
Ma l'entry level di scanner MF ( a tamburo ) non è di circa 2000 euro?
Ho fatto una veloce ricerca su ebay ed ero arrivato a questa conclusione...

ciao


M.
Post by Gelly
Epson è il miglior compromesso, da questo il passo è direttamente a
scanner pro, dai 20000 euro in sù.
cioè vai da un lab e ti fai scansire il MF.
Gelatina
2005-09-01 11:45:55 UTC
Permalink
non parlavo di entry-level, ma che la spesa non vale l'impresa, ergo, o
pochi soldi per un epson, o fai fare da chi ha uno scanner pro serio.

--
Gelatina
Harpo
2005-09-04 11:19:51 UTC
Permalink
On Tue, 30 Aug 2005 11:46:50 GMT, "Elmo"
Post by Elmo
Ciao a tutti... chi mi ricorda qualè secondo voi il miglior scanner fruibile
sia per acquisire immagini da sorgenti a pellicola 35 mm che medio formato?
Alla fine della storia, mi pare che:

Chi ha usato il Minolta IV è contento;

tutti concordano sul fatto che il Minolta 5400 è molto migliore;

si trovano in giro diverse impressioni (compresa la mia) sula fatto che con uno
scanner piano si acquisisce il MF in modo decente;

Ken Rockwell dice che l'Epson 4900 (piano) tutto sommato va bene;

(eccetera eccetera)

secondo me hai due opzioni:

1.
http://konicaminolta.com/products/consumer/digital_camera/dimage/dimagescan-multipro/index.html

col quale fai benissimo tutte le pellicole,

2.

questo
http://www.konicaminoltaeurope.com/products/consumer_products/film_scanner/film_scanners/dimage_scan_elite_5400/
più questo,
http://www.epson.it/internetLive/dctm/content/IT/it_IT/products/scanners/EIS_Product_Model_Perfection4990Photo_IT.inter.jsp

con il vantaggio che compri anche uno scanner piano al top.

Viste le dichiarazioni della Epson, io proverei anche (giusto un tentativo) a
cominciare comprando solo l'Epson.

Leggi questo, comunque:
http://www.kenrockwell.com/tech/scanrex.htm#120

Ciao

Continua a leggere su narkive:
Loading...